fbpx
Salviato mette all’asta maglie per aiutare Padova
Salviato mette all’asta maglie per aiutare Padova

L’ex terzino della Cremonese Salviato, eroe della promozione in B del 2017, mette all’asta le maglie scambiate in carriera per aiutare l’ospedale di Padova

Sono tante le iniziative di solidarietà che da qualche settimana sorgono con lo scopo di aiutare le strutture sanitarie (e non solo) in questa battaglia al nemico invisibile, il coronavirus. Fra queste vogliamo dare spazio anche a quella ideata dall’ex terzino della Cremonese Simone Salviato, peraltro uno degli eroi della promozione dei grigiorossi in B del 2017, che ha comunicato sui propri canali social di mettere all’asta le maglie che nel corso degli anni di carriera ha scambiato sui terreni di gioco per ottenere fondi da devolvere interamente all’ospedale di Padova, sua città di nascita, tramite la Live Onlus, di cui è testimonial. Presto le magliette saranno a disposizione su eBay: “per alcuni servono solo ad occupare spazio in armadio, ma per alcuni sono gioielli”, ha detto l’ex grigiorosso. Complimenti!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ciao a tutti… Sono qui a dirvi che metterò all’asta tutte le maglie che nel corso dei miei anni ho scambiato sul campo, maglie che per alcuni servono solo ad occupare spazio in armadio, ma per alcuni sono gioielli…. ecco proprio i miei gioielli saranno a breve a disposizione su eBay tramite l’onlus di cui sono testimonial @onluslive. Tutto il ricavato andrà in favore all’ospedale Di Padova che da mesi come in tutta Italia sta combattendo questo virus invisibile!! Forza Aiutiamoci 💪🏼❤️25❤️🌈 • • • • • #testimonial #vita #beneficenza #❤️ #insiemecelafaremo #andràtuttobene🌈 #simonesalviato #aiutiamochiciaiuta #ospedalepadova #forzaitalia🇮🇹 #grazie #🙏🏼

Un post condiviso da ᔕƖᗰOᑎƐ ᔕᗩᒪᐯƖᗩƬO (@simone_salviato77) in data:

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: