fbpx
Rinaudo: «Strizzolo e Ceravolo ci piacciono»
Rinaudo: «Strizzolo e Ceravolo ci piacciono»

Il ds della Cremonese Rinaudo è intervenuto a Sportitalia nella trasmissione di Criscitiello: «Con Caracciolo dietro siamo a posto»

Giornate turbolenti e ricche di voci di mercato in casa Cremonese, sia in entrata che in uscita. Il telefono del ds grigiorosso Leandro Rinaudo continua a squillare, in giornata è arrivata l’ufficialità di Caracciolo e domani – giovedì 17 gennaio – è attesa quella dell’attaccante Strizzolo dal Cittadella. Rinaudo è intervenuto a Sportitalia, nella trasmissione televisiva sul calciomercato condotta da Michele Criscitiello: «Abbiamo varie piste per l’attacco, ma le situazioni sono bloccate per un motivo o per l’altro – ha dichiarato l’ex difensore -. Ceravolo e Strizzolo sono due profili che ci piacciono, ma ripeto: al momento ci sono blocchi».

RAFFICA – Stuzzicato da Criscitiello e dall’esperto di mercato Alfredo Pedullà, Rinaudo non si scompone: «Seguiamo giocatori importanti per fare un ottimo girone di ritorno. Abbiamo preso oggi Caracciolo, Galabinov era ad Avellino con Rastelli ma non lo abbiamo mai considerato. Nel mercato, però, può succedere di tutto». Altre informazioni arrivano per il reparto difensivo: «Con Caracciolo dietro siamo a posto, Del Fabro interessava ad altre squadre di B ma ora siamo coperti fino alla fine». Pedullà infine dà percentuali: Strizzolo arriva al 90%, Ceravolo all’85%.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: