fbpx
Renzetti, Palombi, Caracciolo e quelle sfide a Mario Kart
Renzetti, Palombi, Caracciolo e quelle sfide a Mario Kart

Divertente siparietto tra gli ex grigiorossi Caracciolo e Renzetti con Simone Palombi, che si sono presi in giro riguardo le sfide ai tempi della Cremo

Viste le tante chiaccherate che molti calciatori stanno facendo in questo periodo, sono sempre di più gli aneddoti divertenti che si scoprono e che rivelano quella parte di calcio che di solito conosciamo poco. Ad esempio, nella giornata di ieri pomeriggio l’ex grigiorosso Antonio Caracciolo, oggi al Pisa, ha parlato sulla pagina Instagram del telecronista di Dazn Riccardo Mancini delle appassionate gare di Mario Kart che faceva con Francesco Renzetti e Simone Palombi prima di salutare il Torrazzo.

SFOTTÒ – Il terzino ora al Chievo e l’attaccante sono intervenuti nella diretta punzecchiando Caracciolo (“Ciao Aldo, sei il mio idolo, mi saluti?” oppure “Antonio, ma per aiutare tua moglie a casa che fai?”), che ha raccontato delle appassionanti gare di Mario Kart che i tre facevano quando andavano in trasferta con la Cremonese, spiegando di arrivare sempre davanti a loro. Frase che è stata subito smentita nelle stories prima da Palombi (“Che falso che sei…”) e poi da Renzetti, che ha pubblicato la classifica di una delle loro corse, in cui si vede il classe ’96 primo, l’ex Cesena quarto e Caracciolo al sesto posto, con tanto di commento:“Antonio, vedo che racconti delle bugie!”.  Insomma, nonostante la carriera li abbia divisi, il legame che i tre hanno instaurato a Cremona non si è per niente dissolto.

Ecco la smentita di Palombi e Renzetti ai danni di Caracciolo: 

 

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

La Cremonese a Cagliari per il Terzo Turno di Coppa

La Cremonese a Cagliari per il Terzo Turno di Coppa