fbpx
Reggina, Stellone: «Partita interpretata benissimo»
Reggina, Stellone: «Partita interpretata benissimo»

Il tecnico della Reggina Stellone dopo il pari con la Cremonese: «Preferisco non parlare dell’arbitro, manca un rosso a Bianchetti»

La Reggina pareggia a Cremona e continua a sperare nei playoff. Al termine della gara il tecnico amaranto Roberto Stellone ha parlato in conferenza stampa: «Crediamo nei playoff, vedere i ragazzi dopo un’ottima prestazione con il rammarico di non aver vinto ci fa capire la mentalità che abbiamo in questo momento. Nulla è ancora compromesso, i ragazzi ce l’hanno messa tutta contro una grandissima squadra».

LA PARTITA – L’ex Frosinone commenta così la gara: «Nel primo tempo abbiamo rischiato poco e niente, l’occasione più clamorosa è stata con Amione e Carnesecchi ha fatto una grandissima parata. Nel secondo tempo abbiamo preso un gol fortuito e voglio rivederlo, non abbiamo mollato e mi è piaciuto lo spirito della squadra. La Cremonese è un’ottima squadra allenata benissimo, da quando è subentrato sta facendo veramente bene. Noi abbiamo la mente sgombra dal discorso salvezza e non avevamo nulla da perdere, quindi l’abbiamo interpretata benissimo». Sull’arbitraggio di Abbattista Stellone non si espone: «Preferisco non parlare dell’arbitro, dal VAR gli è stato detto che l’entrata di Bianchetti non era da ammonizione. Così come sbagliamo noi possono sbagliare anche loro».

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

Cremonese-Catanzaro, Stadio Zini tutto esaurito

Cremonese-Catanzaro, Stadio Zini tutto esaurito