fbpx
Rastelli: «Arvedi e Bonato decisivi per la risalita»
Rastelli: «Arvedi e Bonato decisivi per la risalita»

Carpi-Cremonese, le dichiarazioni dell’allenatore della Cremonese Rastelli al termine della 36esima giornata: «Dopo il loro gol, reazione da grande squadra».

E chi lo avrebbe mai detto? La Cremonese è riuscita finalmente a entrare nel gruppo dei play-off. La speranza, ovviamente, è quella di restarci, ma il solo esserci arrivati, se consideriamo la situazione di due mesi fa, è già un risultato più che buono. Il tecnico Rastelli spiega i segreti della rincorsa: «Sicuramente la gestione del dopo Salerno. Io e i ragazzi dobbiamo ringraziare il Cavaliere Arvedi che in un momento di difficoltà ha avuto la lucidità di darci forza, tranquillità e sostegno. Anche l’arrivo di Bonato ci ha dato sicuramente quella forza a cui io mi sono aggrappato nei momenti di difficoltà. Per lui sarebbe stato semplice, una volta arrivato, cambiare allenatore, e invece mi ha voluto conoscere. C’è sintonia e dialogo continuo, parliamo tantissimo ci confrontiamo e questo ha ridato forza a un gruppo che si stava sfaldando».

CAMBI INDOVINATI – La reazione è stata importante, ma i cambi – soprattutto quello di Piccolo – hanno contribuito alla svolta: «Una reazione come questa, dopo aver giocato tre giorni fa con un caldo così, è da grande squadra. I ragazzi hanno interpretato la partita nel migliore modo possibile. Il Carpi ha trovato gol con una ripartenza, la loro specialità, ma lì è venuta fuori la squadra. Piccolo e Montalto hanno messo qualità e forza. Ma anche Strefezza sull’esterno ci ha dato quell’imprevedibilità che ha impaurito il Carpi».

TIFOSI – Oggi erano 1.500 i tifosi al seguito della squadra, e sabato allo Zini arriva il Brescia: «L’ho detto ai ragazzi prima della gara: è vero che la trasferta è comoda, ma siete comunque riusciti a portare tutte queste persone a Carpi, e questo è perché negli ultimi due mesi avete fatto qualcosa di importante; dovete rendergli ancora di più orgogliosi. Sabato lo stadio dev’essere strapieno per spingerci ancora alla vittoria».

 

▶️ Tabellino e cronaca
▶️ Le pagelle
▶️ L’intervista a Piccolo
▶️ Le parole di Agazzi


Fonte: dai nostri inviati allo Stadio Cabassi Andrea Ferrari Lorenzo Coelli.
Ogni replica, anche parziale, necessita della corretta fonte CuoreGrigiorosso.com

Nicola Guarneri
Nicola Guarneri

Direttore Responsabile

Potrebbe interessarti anche: