fbpx
Pordenone-Cremonese 1-0, tabellino e cronaca
Pordenone-Cremonese 1-0, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Pordenone-Cremonese, gara valida per la 19ª giornata del campionato di Serie BKT 2019-2020


SERIE BKT 2019-2020
19° giornata

Domenica 29 dicembre 2019
Stadio Friuli-Dacia Arena

Udine | Ore 15

PORDENONE-CREMONESE 1-0  (1-0) 
RETI: 10′ Ciurria (P)

 

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Almici, Camporese, Bassoli, De Agostini; Zammarini, Burrai, Pobega (63′ Mazzocco); Chiaretti (58′ Gavazzi); Strizzolo (70′ Candellone), Ciurria.
A disp.: Bindi, Ronco, Stefani, Semenzato, Pasa, Monachello, Misuraca, Zanon.
All.: Attilio Tesser

 

 

CREMONESE (3-4-1-2): Agazzi; Ravanelli, Bianchetti (90′ Soddimo), Terranova; Zortea (70′ Palombi), Arini, Gustafson, Migliore; Deli (45′ Ciofani); Piccolo, Ceravolo.
A disp.:
 Ravaglia, Volpe, Claiton, Bignami, Castagnetti, Caracciolo, Renzetti.
All.: Marco Baroni

 

ARBITRO: Sig. Marco Serra della sezione di Torino (Assistenti: Sig. Oreste Muro di Torre Annunziata e il Sig. Davide Miele di Torino. Quarto uomo: Sig. Daniel Amabile di Vicenza)

NOTE: Giornata soleggiata, circa 6° C registrati dal termometro. Terreno in discrete condizioni. Deli (C) e Almici (P) ammoniti al 35′ per reciproche scorrettezze. Burrai (P) ammonito al 68′ per gioco scorretto. Terranova (C) ammonito al 71′ per gioco scorretto. Bianchetti (C) ammonito al’86’ per gioco scorretto.

AMMONITI: Deli (C), Almici (P), Burrai (P), Terranova (C), Bianchetti (C)
ESPULSI: –
ANGOLI: 5-3
RECUPERI: 2′ ; 5′

La cronaca della partita

PRIMO TEMPO

1’ – Inizia la partita alla Dacia Arena
2’ – Grandissima occasione per la Cremonese: assist di Piccolo verso Ceravolo, partito in posizione regolare, ma in diagonale di destro spedisce addosso a Di Gregorio.
10’ – GOL DEL PORDENONE, 1-0. Già in vantaggio la formazione neroverde.
Calcio di punizione dalla destra, Ceravolo respinge fuori area dove Ciurria, liberissimo, lascia partire un missile col mancino che per Agazzi è del tutto imparabile. Portiere immobile, festeggiano i padroni di casa e Cremo costretta a una partita di rimonta, ancora una volta.
16’ – Si fa vedere la Cremonese: destro a giro insidioso di Gustafson verso il secondo palo, si distende Di Gregorio per evitare il pareggio. Sulla respinta, cross di Zortea e ancora bravo di Gregorio a intervenire in presa alta.
35’ – Ammoniti Deli e Almici per essersi scalciati a vicenda.
36’ – Parapiglia al limite dell’area del Pordenone per un fallo di Burrai su Ceravolo: l’intervento, dalle immagini, sembra essere sulla linea ma l’arbitro ha optato per la punizione dal limite. Terranova e Arini fra i più nervosi per la decisione, Baroni trattenuto al Quarto Uomo perché sta per entrare in campo.
45’ – Due minuti di recupero.
45’+2 – Fine primo tempo: Pordenone-Cremonese 1-0.
Pessima prestazione dei grigiorossi fin qui, che in virtù degli altri risultati sarebbero in zona retrocessione diretta. 

SECONDO TEMPO

1’ – Inizia la ripresa: nella Cremo out Deli, peggiore in campo, e dentro Ciofani. Farà coppia con Ceravolo, con alle spalle Piccolo.
10′ – Cross di Zortea dalla destra, stacca Migliore ma di testa mette altissimo.
13’ – Cambio nel Pordenone: Gavazzi per Chiaretti.
15’ – Grande occasione per il Pordenone: Gavazzi penetra in area, attende troppo per il destro e molto bravo Ravanelli in chiusura.
16’ – Mischia in area, Bianchetti prova il tiro ma è debole e centrale. Para facile Di Gregorio.
23’ – Ammonito l’ex Burrai per gioco scorretto.
24’ – Ultimo cambio per Tesser: esce Strizzolo, entra Candellone.
25’ – Cambio nella Cremo: Palombi per Zortea, Cremo super offensiva.
26’ – Cartellino giallo per Terranova per gioco scorretto.
34’ – Calcio di punizione potente di Piccolo verso la porta, salta Di Gregorio che non ci arriva e si fa male cadendo a terra. Sul secondo palo nessun grigiorosso ne approfitta, la palla si perde sul fondo.
38’ – Grande occasione per il Pordenone: sventaglia Burrai da sinistra a destra, sponda sul secondo palo verso il centro dell’area, stacca De Agostini e mette fuori di poco.
41‘ – Cartellino giallo per Bianchetti per gioco scorretto.
43‘ – Tiro-cross di Mazzocco, Agazzi indietreggia appena in tempo per mettere in angolo. La Cremo non c’è più.
45‘ – Cambio: Soddimo per Bianchetti.
45‘ – Sono in totale cinque i minuti di extra-time.
45’+1 – Incredibile occasione per la Cremonese: zampata di Terranova, deviazione decisiva in calcio d’angolo del portiere Di Gregorio.
45’+2 – Dal corner, staffilata di Gustafson con palla che attraversa in diagonale l’area piena di giocatori di una e dell’altra squadra, ma nessuno la tocca e va fuori.
45’+4 – Ceravolo trova lo spazio per il destro, respinto sul nascere.
45’+5 – Fine della partita: Pordenone-Cremonese 1-0.
La Cremo non risorge nemmeno a Udine e conclude con una sconfitta per 1-0 un girone d’andata da mani nei capelli. Una squadra costruita per vincere il campionato che vince una sola volta fuori casa (alla prima giornata), segna soli 13 gol in 18 partite e non trova il successo contro nemmeno una delle neopromosse. Per mister Baroni è il capolinea, questa volta davvero, e Pordenone sogna perché tiene il secondo posto ed è l’ottava gioia in casa in dieci match. Grigiorossi praticamente mai pericolosi, sconfitta sacrosanta per una squadra senza capo né coda.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: