fbpx
Piccolo e Castro sugli scudi, Montalto non trova spazi
Piccolo e Castro sugli scudi, Montalto non trova spazi

Le pagelle di Cremonese-Brescia, terminata 0-0: Piccolo e Castrovilli ci provano, Montalto non trova spazi per concludere

AGAZZI, voto 6
Nel primo tempo non è quasi mai impegnato, a inizio ripresa Tremolada testa i suoi riflessi e si fa trovare pronto.

CARACCIOLO, voto 6.5
Bravo in marcatura su Morosini che ha un altro passo, ovvia con fisico e posizione. Nel secondo tempo si concede anche un paio di uscite palla al piede in bello stile.

CLAITON, voto 6.5
Un retropassaggio così così ad Agazzi, poi prende in mano la difesa. Legge bene molte situazioni pericolose, di testa è una garanzia.

TERRANOVA, voto 6.5
Primo tempo in controllo, nella ripresa Morosini si sposta dalla sua parte, lui lo marca senza problemi. Quando entra annulla anche Rodriguez.

MOGOS, voto 6.5
Arriva sul fondo con continuità, dimostrando una grande condizione atletica. Sfiora più volte il gol, prima di testa e poi di piede, quando si fa ipnotizzare da Andreacci.

SODDIMO, voto 6
Inizia alla grande, aizzando la folla e mordendo le caviglie ma finisce presto la benzina. Esce dopo un quarto d’ora nella ripresa per far spazio a Strefezza.

ARINI, voto 6
Riportato davanti alla difesa, copre le spalle agli incursori presidiando la zona. Nel finale si concede un paio di sortite alla ricerca del gol della vittoria.

CASTROVILLI, voto 7
Dimostra di essere più a suo agio nella parte sinistra del campo: un paio di discese sono spettacolari, come il tiro con cui sfiora il gol a fine primo tempo. Apprezzabile anche in fase difensiva quando salva in corner una situazione difficile.

RENZETTI, voto 6.5
Come Mogos attacca con continuità sulla sinistra, anche se manca di precisione in un paio di cross. Prestazione comunque positiva.

PICCOLO, voto 7
Quando vede il Brescia si scatena. Semina il panico sulla trequarti, è pure quello che ci prova di più in fase conclusiva.

MONTALTO, voto 5.5
Ben marcato da Romagnoli e Gastaldello, fatica a ritagliarsi spazi per provare la conclusione. Impreciso anche in qualche sponda, esce a dieci minuti dal termine per far posto a Carretta.

 

Sono entrati:

STREFEZZA, voto 6
Non riesce a cambiare la partita come a Carpi. Si rende comunque pericoloso con un paio di incursioni, anche se non sempre fa la scelta giusta.

CARRETTA, sv.

BOULTAM, sv.

 

L’allenatore:

RASTELLI, voto 6.5
Schiera la formazioni migliore, con Castrovilli e Soddimo mezzali e la coppia Piccolo-Montalto in attacco. Quando la Cremo non riesce a sbloccarsi butta dentro anche Strefezza abbassando Piccolo: più di così non poteva fare. Andrà a giocarsi i playoff a Perugia.

Nicola Guarneri
Nicola Guarneri

Direttore Responsabile

Potrebbe interessarti anche:

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole