fbpx
Le pagelle – Castagnetti, gol e qualità. Parigini on fire
Le pagelle – Castagnetti, gol e qualità. Parigini on fire

Le pagelle di Frosinone-Cremonese terminata 0-2: gol di Parigini nel primo tempo, poi Castagnetti chiude i conti con un gol spettacolare da centrocampo

RAVAGLIA, voto 6.5
Riscatta la prestazione opaca di martedì contro l’Empoli: bravo su Salvi nonostante la deviazione di Migliore, attento sulla punizione di Dionisi.

BIANCHETTI, voto 6
Schierato sulla destra, si preoccupa principalmente della fase difensiva. Aiuta Piccolo in raddoppio su Beghetto.

TERRANOVA, voto 6.5
Prima da capitano in grigiorosso. Respinge tutto quello che c’è da respingere, con le buone o con le cattive: vince alla grande il duello con Novakovich.

RAVANELLI, voto 6.5
Una bella chiusura su Novakovich a metà primo tempo. Cura la zona con attenzione, sull’uomo è una garanzia.

MIGLIORE, voto 5.5
Inizio shock, viene saltato ripetutamente da Salvi. Mano galeotta a metà primo tempo ma l’arbitro non vede, noi (e lui) ringraziamo. Ammonito per una palla persa malamente, salterà la partita di domenica contro il Benevento.

VALZANIA, voto 6
Bisoli lo guida dalla panchina, lui ci prova ma commette ancora troppi errori tecnici. Però azzecca il cross per il gol di Parigini, un preciso traversone sul secondo palo.

CASTAGNETTI, voto 7.5
Nel primo tempo la pressione del Frosinone lo costringe a schiacciarsi sulla difesa. Nella ripresa trova un gol pazzesco e sale in cattedra: senza l’uomo che lo marca gestisce il traffico con qualità e autorità.

DELI, voto 6.5
Aiuta la Cremo nel primo tempo in sofferenza, riesce a far ripartire l’azione in mezzo agli avversari. Esce stremato a metà ripresa, partita positiva.

PICCOLO, voto 6
Esterno mandorliniano. In attacco incide poco, però deve farsi tutta la fascia e ripiega a curare Beghetto. Pochi squilli, tanta sostanza.

CIOFANI, voto 6
A volte esagera, come quando causa un fallo al limite dell’area. Però ci mette voglia e grinta, andando a lottare su tutti i palloni.

PARIGINI, voto 7
Conferma di essere di un’altra categoria. Alla seconda da titolare segna il terzo gol in grigiorosso. Bisoli intuisce le sue qualità e gli lascia più libertà.


Sono entrati:

GAETANO, voto 6
Entra per dare respiro a Deli. Aiuta il centrocampo nel momento in cui serve gestire il risultato: missione compiuta.

PALOMBI, sv

MOGOS, sv


L’allenatore:

BISOLI, voto 7.5
Schiera una squadra da battaglia. Il modulo funziona ma passa in secondo piano rispetto all’atteggiamento: le sue urla risuonano nel vuoto dello Stirpe, telecomanda i giocatori che sentono il fiato sul collo. Torna da Frosinone con tre punti meritati. La salvezza è ancora lontana ma non è più un miraggio.

Nicola Guarneri
Nicola Guarneri

Direttore Responsabile

Potrebbe interessarti anche:

Cremo-Legnago, Top&Flop dei grigiorossi

Cremo-Legnago, Top&Flop dei grigiorossi

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole