Padova-Cremonese, le probabili formazioni
Padova-Cremonese, le probabili formazioni

Bisoli prova il ritorno alla difesa a quattro, ma potrebbe essere opzione a partita in corso. Cremonese confermata rispetto alla settimana scorsa

Tanti dubbi per Bisoli in vista del match di questa sera all’Euganeo dopo quel secco 3-0 incassato a Salerno. Per l’occasione il Padova potrebbe scendere in campo con la difesa a quattro, quella che ha fatto la differenza nella scorsa stagione di Lega Pro. Più probabile però che ad inizio partita si terrà il 3-4-1-2 con Merelli tra i pali, difesa con la rivelazione Ravanelli al fianco di Capelli e Trevisan. Gli ex grigiorossi Salviato e Belingheri in lizza per un posto da titolare insieme a Pulzetti e Contessa (quest’ultimo sulla fascia sinistra). Il talento di proprietà della Juventus Clemenza giocherà tra le linee alle spalle del tandem Capello-Bonazzoli. Matteo Mandorlini in panchina.

La Cremonese che scenderà in campo in Veneto non sarà molto diversa da quella ammirata contro lo Spezia settimana scorsa, nonostante le tre partite da affrontare in una settimana. Più probabile un turnover mercoledì con il Cosenza allo Zini. In porta Radunovic, difesa consolidata con Mogos e Migliore terzini, Claiton e Terranova in mezzo. Mezzala destra Arini, dall’altra parte Croce favorito su Emmers; davanti alla retroguardia Castagnetti confermato, anche perché Greco sconta l’ultima delle tre giornate di squalifica. Nel tridente, salvo sorprese dell’ultimo minuto, Castrovilli e Perrulli a supporto di capitan Brighenti. Carretta torna e va in panchina, pronto a subentrare come Paulinho.

PADOVA (3-4-1-2): Merelli; Ravanelli, Capelli, Trevisan; Salviato, Pulzetti, Belingheri, Contessa; Clemenza; Capello, Bonazzoli. All.: Bisoli

CREMONESE (4-3-3): Radunovic; Mogos, Claiton, Terranova, Migliore; Arini, Castagnetti, Croce; Castrovilli, Brighenti, Perrulli. All.: Mandorlini

Castrovilli Cremo Spezia

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

Giacomo Mari, da Vescovato alla nazionale

Giacomo Mari, da Vescovato alla nazionale

Cremo, dato delle palle perse da migliorare

Cremo, dato delle palle perse da migliorare