fbpx
Mokulu sul razzismo: «Esiste ovunque, io dico che…»
Mokulu sul razzismo: «Esiste ovunque, io dico che…»

Martedì 12 maggio è stato ospite di CGR l’ex attaccante della Cremo Benjamin Mokulu, a GrigiorossOnair, su Instagram. Così sul tema razzismo

Martedì pomeriggio, 12 maggio, è stato ospite della nuova puntata di GrigiorossOnAir l’ex attaccante della Cremonese Benjamin Mokulu Tembe, che ha scambiato con noi quattro chiacchiere in diretta su Instagram. Così si è espresso sul tema razzismo, lui che ha giocato in vari campionati e non solo in Italia.


Prima dello stop dei campionati il razzismo è stato al centro del dibattito sportivo per diverso tempo. Qual è l’esperienza diretta di Mokulu? «Il razzismo esiste dappertutto, anche il Belgio. Non è un problema che sta sparendo e non va sottovalutato. La colpa è di chi sta “sopra”, servirebbe agire subito, prendere le decisioni drastiche quando succede qualcosa. Personalmente ho giocato in molti stadi in cui non ho sentito nulla, mentre ci sono due-tre stadi in cui sento i cori razzisti. Io non mi lascio abbattere anzi, i cori mi caricano: non vedo l’ora di segnare per esultare».


CLICCA QUI PER L’INTERVISTA COMPLETA


OGNI REPLICA, ANCHE PARZIALE, NECESSITA DELLA CORRETTA FONTE CUOREGRIGIOROSSO.COM

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Lecce, Corini: «Meritavamo di vincere»

Lecce, Corini: «Meritavamo di vincere»