fbpx
Maspero: «Cremona e Reggio Calabria piazze straordinarie»
Maspero: «Cremona e Reggio Calabria piazze straordinarie»

L’ex centrocampista grigiorosso Riccardo Maspero su Reggina-Cremonese: «Due belle realtà che meritano di tornare in Serie A»

In vista di Reggina-Cremonese di domenica 21 novembre i colleghi de ilcalciocalabrese.it hanno intervistato Riccardo Maspero, ex gloria grigiorossa degli anni ’90 tutt’oggi ricordata con affetto dai tifosi della Cremo. Ecco le sue principali dichiarazioni.

LA SFIDA – Il classe 1970 spiega: «E’ una sfida tra due belle realtà che meritano di tornare in Serie A, non solo per la loro storia ma soprattutto perché sono piazze straordinarie. Sarà sicuramente una partita molto equilibrata e combattuta». Maspero esalta le due realtà che si sfideranno domani: «E’ una sfida tra due belle realtà che meritano di tornare in Serie A, non solo per la loro storia. Sarà sicuramente una partita molto equilibrata e combattuta».

IL GIOCATORE – L’ex centrocampista ha poi analizzato le caratteristiche più interessanti delle squadre che domani si daranno battaglia al Granillo: «Della Reggina  mi ha impressionato il collettivo, ma se devo fare un nome dico Bellomo, giocatore di grande qualità e personalità in grado di poter fare la differenza. Riguardo la Cremonese, come ho detto prima mi piace l’atteggiamento e la mentalità che Pecchia ha trasmesso. Tra le note positive di questa Cremonese, è quello di vedere in campo tanti giovani forti e pronti per affrontare questa categoria». Infine Maspero ha commentato le difficoltà in zona gol per Samuel Di Carmine: «Già la squadra di Pecchia riesce a creare tanto e  concretizzare, figuriamoci cosa potrà accadere quando Di Carmine ritroverà il feeling con il goal».

Tommaso Somenzi
Tommaso Somenzi

Potrebbe interessarti anche: