fbpx
Livorno-Cremonese 1-3, tabellino e cronaca
Livorno-Cremonese 1-3, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Livorno-Cremonese, gara valida per la 31° giornata del campionato di Serie BKT 2018/2019


SERIE BKT 2018/2019
31° giornata

Martedì 2 aprile 2019, Stadio Armando Picchi
Livorno | Ore 21

LIVORNO-CREMONESE 1-3  (0-1)    | All’andata: 0-1
RETI: 25′ Castrovilli (C), 52′ e 90′ Croce (C), 77′ Luci (L)

 

LIVORNO (3-4-1-2): Zima; Gonnelli, Di Gennaro, Gasbarro; Fazzi (46′ Valiani), Luci, Rocca (58′ Salzano), Porcino; Diamanti; Murilo, Raicevic.
A disp.: Crosta, Neri, Eguelfi, Albertazzi, Agazzi, Giannetti, Gori, Dainelli, Dumitru, Boben.
All.: Roberto Breda

 

CREMONESE (3-5-2): Agazzi; Del Fabro, Terranova, Caracciolo; Mogos, Castrovilli (70′ Soddimo), Arini, Croce, Renzetti; Piccolo (79′ Carretta), Montalto (67′ Strizzolo).
A disp.:
 Volpe, Ravaglia, Migliore, Rondanini, Castagnetti, Emmers, Mbaye, Boultam, Strefezza.
All.: Massimo Rastelli

 

ARBITRO: Sig. Lorenzo Illuzzi della sezione di Molfetta (Assistenti: Sig. Mattia Scarpa di Reggio Emilia e il Sig. Vincenzo Soricaro di Barletta. Quarto uomo: Sig. Fabio Piscopo di Imperia)

NOTE: Serata primaverile, cielo parzialmente nuvoloso. Si registrano 12° C sul termometro. Terreno in buone condizioni. Gasbarro (L) ammonito al 48′ per gioco scorretto. Castrovilli (C) ammonito al 51′ per gioco scorretto. Arini (C) ammonito al 58′ per gioco scorretto. Diamanti (L) ammonito al 62′ per gioco scorretto. Soddimo (C) ammonito al 71′ per gioco scorretto. Luci (L) ammonito al 79′ per gioco scorretto. Strizzolo (C) ammonito al 90′ per gioco scorretto.

AMMONITI: Gasbarro (L), Castrovilli (C), Arini (C), Diamanti (L), Soddimo (C), Luci (L), Strizzolo (C)
ESPULSI: –
ANGOLI: 7-3
RECUPERI: 1′ ; 5′

La cronaca della partita

PRIMO TEMPO

1’ – Inizia la partita del Picchi. Rastelli ha scelto di cambiare addirittura 6 giocatori di movimento su 10 rispetto al bel pareggio di venerdì scorso contro il Verona: dentro Del Fabro per lo squalificato Claiton, Castrovilli per Castagnetti, Croce per Soddimo, Renzetti per Migliore, Piccolo per Carretta e Montalto per Strizzolo. Tutto confermato invece nel Livorno, con Diamanti alle spalle di Raicevic-Murilo.
8’ – Duplice grande occasione per il Livorno con Raicevic: prima calcia forte sul primo palo e Agazzi si fa trovare pronto, in tap-in ci riprova da posizione defilata e ancora Agazzi si deve impegnare per mettere in calcio d’angolo.
13’ – La Cremo sorprende il Livorno con una rimessa laterale battuta velocemente, Croce dal fondo mette in mezzo e Montalto colpisce alto sopra la traversa. Prima buona chance per i grigiorossi.
14’ – Iniziativa personale di Piccolo, calcia con il piede debole dal limite e il pallone esce abbondantemente sul fondo. Sulla sinistra la Cremo viaggia bene.
21’ – Si fa rivedere il Livorno: giocata splendida di Diamanti per Fazzi, cross per fortuna troppo lungo. Sul contro-cross, Fazzi riceve, si accentra e chiude troppo la conclusione, spendendo la palla fuori alla sinistra di Agazzi.
25’ – GOL DELLA CREMONESE, 1-0! Mamma mia che gol di Castrovilli!
È tornato alla grande il fantasista pugliese, e già si vedeva dalle prime battute: si accentra dalla sinistra e, dal limite, lascia partire un destro a giro che si infila sul secondo palo. Gol bellissimo di Castro ed esultanza da vero ballerino: bentornato, quanto ci sei mancato! Grigiorossi avanti!
29’ – Altra buona occasione per la Cremonese: cross di Mogos da destra, Croce gira verso la porta ma in maniera troppo debole, così Zima blocca senza problemi.
34’ – Croce sta mettendo in crisi la retroguardia avversaria con i suoi inserimenti: sul lancio dalla distanza, l’ex Empoli si avvita e Zima è costretto ad alzare il pallone in corner.
37’ – Incredibile occasione per la Cremonese: sugli sviluppi del terzo corner a favore, stacco imperioso di Montalto e Zima ci mette le manone. In tap-in Arini va in sforbiciata ma non inquadra lo specchio della porta.
38’ – Occasione clamorosa per il Livorno: Raicevic trova l’occasione per calciare in porta, salta con lo scavetto Agazzi e sulla linea di porta salva miracolosamente Terranova. I giocatori amaranto chiedono al guardalinee il gol, ma non viene convalidato. Dal replay sembra che la sfera non abbia varcato del tutto la linea di porta.
39’ – Contropiede Cremonese: Castrovilli mette il pallone in mezzo, Montalto sfiora di testa e la palla esce di poco alla destra di Zima.
41’ – Clamorosa occasione per il Livorno, ancora una volta: traversone dalla sinistra, Diamanti colpisce di testa a botta sicura e Agazzi compie un intervento straordinario, incredibile. Calcio d’angolo per gli amaranto, ma il portiere grigiorosso ha davvero compiuto forse la miglior parata del campionato di Serie B.
44’ – Non ci si ferma mai: destro a giro da fuori di Castrovilli come in occasione del gol, stavolta il pallone si alza troppo ed esce dalla porta di Zima.
45’ – Un minuto di recupero.
45’+1 – Fine primo tempo: Livorno-Cremonese 0-1.
Una prima frazione spettacolare, senza esclusione di colpi: i grigiorossi sono avanti per il quarto gol di Castrovilli in campionato. Da segnalare sicuramente la parata pazzesca di Agazzi al 41’ che ha negato il pareggio a Diamanti. Da vedere e rivedere.

SECONDO TEMPO

1’ – Inizia la ripresa. Un cambio per il Livorno: Valiani prende il posto di Fazzi.
2’ – Si ricomincia sulla stessa falsa riga del primo tempo: Agazzi evita il gol del pareggio a Diamanti, che ci ha provato con il solito mancino a rientrare.
3’ – Cartellino giallo per Gasbarro per gioco scorretto.
5’ – Incredibile errore del Livorno: a un centimetro dalla porta, Murilo controlla e butta alle stelle. Mani in testa, era in posizione regolare e aveva pure messo giù molto bene il pallone. E Agazzi, stavolta, era del tutto battuto.
6’ – Cartellino giallo per Castrovilli per gioco scorretto.
7’ – Clamorosa occasione per la Cremonese: Piccolo arriva facilmente alla conclusione, bravissimo Zima a dire di no a uno degli ex di turno.
7’ – GOL DELLA CREMONESE, 0-2! Incredibile raddoppio: gol di Croce!
Altra iniziativa di Castrovilli sulla corsia di destra, palla dentro e il classe ’82 appoggia in rete di testa, segnando così il suo primo gol con la maglia della Cremo! Partita stranissima, i grigiorossi approfittano degli errori degli avversari e trovano il secondo gol. Dopo Castro, a segno l’altra mezzala, alla prima da titolare nel 2019.
12’ – Cartellino giallo per Arini per gioco scorretto.
13’ – Sostituzione per il Livorno: dentro Salzano per Rocca.
17’ – Cartellino giallo per Diamanti per gioco scorretto.
20’ – Conclusione dalla lunga distanza di Salzano, palla fuori. Sostituzione, l’ultima, per il Livorno: il giovane Gori entra per Murilo, fischiato per quel gol divorato poco prima del raddoppio grigiorosso.
22’ – Sostituzione per la Cremonese: Strizzolo per Montalto.
25’ – Sostituzione per la Cremonese: Soddimo per Castrovilli.
26’ – Subito cartellino giallo per Soddimo per gioco scorretto.
29’ – Si ripropone il duello Diamanti-Agazzi e si conclude nello stesso modo: il portiere grigiorosso blocca in due tempi.
31’ – Botta dalla distanza di Luci, il pallone esce alla destra di Agazzi.
33’ – GOL DEL LIVORNO, 1-2. Botta dalla distanza di Luci, accorcia il Livorno.
Sugli sviluppi dell’ennesimo corner per i padroni di casa, doppio tiro da fuori area e sul secondo Luci pesca l’angolino alla sinistra di Agazzi. Sarà un finale da brividi all’Armando Picchi.
34’ – Cartellino giallo per Luci per gioco scorretto. Sostituzione per la Cremonese: entra Carretta al posto di Piccolo, fischiatissimo dal suo ex pubblico.
36’ – Rischia tantissimo Soddimo, che tocca di mani il pallone e non viene punito con il secondo cartellino giallo. Sarebbe stato drammatico restare in 10 per gli ultimi minuti.
37’ – Occasione per il Livorno: cross di Diamanti solito da calcio piazzato, stacca Di Gennaro ma fortunatamente non inquadra lo specchio.
45’ – Cartellino giallo per Strizzolo per gioco scorretto.
45’ – GOL DELLA CREMONESE, 1-3! Ancora Croce, e che gol ragazzi!
In contropiede i grigiorossi tornano sul doppio vantaggio, appena dopo la segnalazione del recupero: Croce si accentra da sinistra, destro a giro sorprendente e doppietta personale per il centrocampista abruzzese, tornato alla grande. Forse, questa volta, è fatta!
45’+1 – TRAVERSA PER IL LIVORNO! Una partita davvero infinita: girata spettacolare di Raicevic, Agazzi immobile e pallone che si stampa sull’incrocio dei pali. Che brividi!
45’+5 – Fine della partita: Livorno-Cremonese 1-3!
È successo davvero, 17 mesi dopo, o – se volete – 514 giorni dopo. Quanto abbiamo atteso per rivedere i grigiorossi vittoriosi lontano dallo Zini. Gara spettacolare e di grande sofferenza, ma alla fine ce l’abbiamo fatta: Castrovilli e Croce (doppietta) confezionano un successo fondamentale in chiave salvezza. Peraltro, delle altre che si giocano la permanenza in categoria solo il Crotone ha vinto, per cui sono 3 punti che valgono doppio. Grazie ragazzi, finalmente!

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: