fbpx
Lecce, A-vanti tutta
Lecce, A-vanti tutta

Vi presentiamo il Lecce, prossimo avversario della Cremonese: obiettivo tornare in Serie A senza disputare i playoff

Dopo la non scontata vittoria contro il Como di sabato scorso, la Cremo tornerà in campo domenica prossima 23 gennaio contro il Lecce alle ore 18.30 allo stadio Via del Mare. Scopriamo di più sulla squadra avversaria attraverso la nostra scheda di presentazione.

MERCATO – La squadra salentina si sta muovendo bene in questa sessione di mercato invernale. L’obiettivo è migliorare una rosa già altamente competitiva per tentare l’assalto diretto in Serie A. In questo senso vanno gli acquisti di Faragò, centrocampista giunto in prestito dal Cagliari, del giovane difensore Simic e dell’attaccante Asencio, pronto a rimettersi in gioco dopo la non fortunata esperienza all’Alcorcón, in Serie B spagnola. Non solo acquisti ma anche cessioni per il Lecce: Meccariello è infatti passato alla Spal, Bjarnason al Valerenga, Back al Fremad Amager e Felici è stato girato in prestito al Palermo, in Serie C.

ALL’ ANDATA FINÍ… – Cremo-Lecce 3-0. Gol di Valzania, Buonaiuto e Valeri. Il girone d’andata della Cremo è iniziato così, col botto, e si è chiuso con un’altra bella vittoria, contro il Como. La partita che si svolgerà domenica, per ovvi motivi, sarà un match molto complicato, totalmente differente dall’anda. Primo perché si sa, il calcio d’agosto è da valutare sempre a sé, secondo perché il Lecce è una delle squadre più in forma del campionato. Detto questo, la Cremo ha dimostrato nel corso del girone d’andata di potersela giocare con tutte. Ci aspettiamo dunque una bellissima partita, che vedrà scontrarsi due tra le squadre più forti del campionato.

STATO DI FORMA – Come anticipato nel paragrafo precedente, il Lecce è una delle squadre più in forma del campionato. Basti pensare ha perso solamente in due occasioni, entrambe fuori casa: contro la Cremo (come detto) e contro la capolista Pisa. In questo momento si trova al 5º posto, a quota 34 punti – uno in meno della Cremo -, a -4 dalla capolista Pisa, ma con una partita in meno (già rinviato due volte il recupero col Vicenza). Nelle ultime 5 partite, la squadra pugliese ha totalizzato 10 punti su 15 disponibili, frutto di 3 vittorie, un pareggio e una sconfitta. La squadra salentina, oltretutto, è reduce dall’eliminazione di giovedì dalla Coppa Italia per mano della Roma (3-1).

STARTING XI – Anche contro i grigiorossi Baroni schiererà l’ormai classico 4-3-3 visto quest’anno. In porta confermato Gabriel, con Lucioni e Dermaku difensori centrali. A sinistra Barreca è in netto vantaggio su Gallo, mentre Calabresi, reduce da un’ottima prova in Coppa Italia, potrebbe spuntarla sul titolare Gendrey. Terzetto di centrocampo composto dal giovane danese Hjulmand con ai fianchi Gargiulo e Majer. In attacco partiranno senza dubbio i titolarissimi Strefezza, Coda e Di Mariano. Probabilmente mancherà Rodriguez (da valutare le sue condizioni), pronti a subentrare Olivieri e Listkowski.

Niccolo Poli

Potrebbe interessarti anche: