fbpx
Le pagelle – Terranova domina in difesa. Gaetano, gol e sacrificio
Le pagelle – Terranova domina in difesa. Gaetano, gol e sacrificio

Le pagelle di Lecce-Cremonese, terminata 2-2: a segno Gaetano e Valzania nel primo tempo, Dermaku e l’ex Coda nella ripresa

VOLPE, voto 7
Non può nulla sulle reti subite: Dermaku segna da due passi, Coda lo fulmina con un gran tiro. Per il resto il Lecce non conclude quasi mai verso lo specchio, fino al 93’: compie un miracolo sul colpo di testa di Paganini e salva il risultato.

FIORDALISO, voto 5.5
Soffre il pressing avversario ma quando viene puntato non si fa quasi mai saltare. Rivedibile l’opposizione a Coda in occasione della seconda rete, quando gli lascia troppo spazio.

RAVANELLI, voto 6.5
Quando ha poco campo dietro le spalle e non deve giocare palla a terra è uno dei migliori centrali della categoria. Insuperabile nell’uno contro uno, chiude puntuale su tutti gli inserimenti.

TERRANOVA, voto 7
L’ultimo baluardo difensivo, tiene a galla la squadra anche quando la pressione del Lecce è ai massimi livelli. Spende bene il cartellino fermando Falco in ripartenza, sfiora il gol del 3-2 con un gran colpo di testa.

CRESCENZI, voto 6.5
Ha il compito più difficile, perché Henderson e Adjaponng nel primo tempo arano la sua fascia di competenza. Lui si rimbocca le maniche, incurva la schiena e fa rimbalzare via tutti.

VALZANIA, voto 6.5
La condizione cresce a vista d’occhio: corre su e giù, qualche volta per rimediare a suoi errori, più spesso per inseguire i rapidi giocatori offensivi del Lecce. Il gol è un piccolo gioiello, considerando che arriva con il piede debole.

GUSTAFSON, voto 6.5
All’inizio soffre Listowski che ha un altro passo e perde qualche pallone pericoloso. Con il passare dei minuti prende le misure e gioca da difensore aggiunto, respingendo diversi palloni. Azzecca anche un paio di lanci precisi che permettono alla Cremo di ribaltare l’azione e alleggerire la pressione.

DELI, voto 6
Le poche volte in cui la Cremo nel primo tempo riesce a ribaltare l’azione con qualità è perché la palla passa dai suoi piedi. Se la cava in fase di interdizione, soffre il ritmo alto imposto dai centrocampisti del Lecce.

GAETANO, voto 7
Per mezz’ora ti chiedi se è in campo, poi si accende e in un minuto cambia la partita: progressione, fallo, punizione e gol. Bisoli apprezzerà anche la voglia con cui rientra a chiudere sugli avversari, sacrificandosi per la causa.

CERAVOLO, voto 6.5
Conferma i passi avanti fatti nelle ultime apparizioni. Lavora molto alle spalle di Strizzolo, suggerisce bene e trova anche un paio di conclusioni. Dà anche un bell’apporto in fase difensiva, forse avrebbe dovuto restare in campo più a lungo.

STRIZZOLO, voto 5.5
Con il Lecce spesso riversato in attacco forse potrebbe combinare qualcosa di più: fatica a ripartire in contropiede, perde anche diversi duelli aerei.


Sono entrati:

BUONAIUTO, voto 5.5
Bisoli lo manda in campo per tenere palla e abbassare la pressione del Lecce. Lui però entra molle e finisce spesso in fuorigioco. Confeziona un bel cross per Ciofani.

CIOFANI, voto 6.5
Entra bene in partita: mena a destra e a sinistra per cercare di spezzare il gioco. Sfiora il gol con un gran colpo di testa.

CASTAGNETTI, voto 6.5
Si cala subito nel mood della partita e non era facile considerato il ritmo elevato. Interrompe una situazione pericolosa con una bella scivolata.

VALERI, voto 6.5
Energie fresche sulla sinistra. Si dimostra affidabile anche a partita in corso, porta su palla con qualità e sbriglia un paio di situazioni complicate dietro.

ZORTEA, sv.


L’allenatore:

BISOLI, voto 6
Prepara bene la gara e in campo scende una Cremo formato battaglia che lotta su ogni pallone. Dopo il gol subito a inizio ripresa però sbaglia a togliere Ceravolo: la squadra si abbassa ancora di più e subisce anche il pareggio. Un vero peccato perché nel resto della partita la Cremo dimostra di sapersela giocare anche a visto aperto, sfiorando a più riprese la terza rete.

Nicola Guarneri
Nicola Guarneri

Direttore Responsabile

Potrebbe interessarti anche:

Cremo-Legnago, Top&Flop dei grigiorossi

Cremo-Legnago, Top&Flop dei grigiorossi

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole