fbpx
Le pagelle – Pinato gioca ovunque. Fiordaliso, quanti errori
Le pagelle – Pinato gioca ovunque. Fiordaliso, quanti errori

Le pagelle di Empoli-Cremonese, terminata 1-0: decide la rete di Stulac nel recupero del primo tempo, grigiorossi mai veramente pericolosi

VOLPE, voto 6.5
Rischia la frittata con un’uscita così così, poi viene punito dalla perla di Stulac. Superlativo nella ripresa: respinge alla grande la botta di Haas, dimostrando di avere riflessi da numero uno.

BIANCHETTI, voto 6
Con la sua esperienza se la cava sempre. Nel primo tempo si limita alla fase difensiva, nella ripresa attacca con più convinzione alla ricerca del pareggio.

FIORDALISO, voto 5
Ogni volta che la palla arriva dalle sue parti si avverte la sensazione che possa succedere qualcosa di brutto. Sono troppe le volte in cui si va trovare fuori posizione o si fa scippare palla dall’avversario.

TERRANOVA, voto 5.5
Il muro grigiorosso inizia a mostrare qualche crepa. Rischia trattenendo Matos al limite dell’area piccola, non riesce a dare a un reparto falcidiato dagli infortuni la solita tranquillità.

ZORTEA, voto 6
Quindici minuti da terzino, poi con l’infortunio di Deli passa alto a destra. Dimostra di non aver perso lo smalto mostrato nelle uscite precedenti l’infortunio: quando parte è difficile fermarlo, se riuscisse anche a liberarsi dal pallone al momento giusto…

VALZANIA, voto 6
La corsa e la voglia di aiutare la squadra non mancano mai. La lucidità a volte sì: non sempre fa la scelta giusta, soprattutto nella trequarti avversaria.

CASTAGNETTI, voto 6
Il primo tempo della Cremo non è neanche così malvagio: merito anche suo, bravo a fare girare la squadra. Resta negli spogliatoi a fine primo tempo, forse perché il mister vuole una squadra più offensiva.

DELI, sv.
Perseguitato dalla sfortuna: dopo i due gol di sabato arriva puntuale l’ennesimo infortunio, la sua partita dura meno di un quarto d’ora.

PINATO, voto 6.5
Si meriterebbe la sufficienza solo per i ruoli ricoperti: parte alto a destra, poi diventa trequartista, poi mezzala, poi in mezzo, infine ancora sulla trequarti. Non sarà un giocatore appariscente, ma fa sempre la scelta giusta. Dopo l’uscita di Castagnetti diventa il giocatore che ristabilisce l’ordine in campo.

CELAR, voto 6
Il ragazzo non ha dimenticato come si gioca da prima punta: viene bene incontro e premia i compagni con sponde rapide e precise. Bene anche nella ripresa da esterno. I movimenti ci sono, manca solo una cosa: la fase conclusiva, quanto arriva al tiro non è mai preciso.

BUONAIUTO, voto 5.5
Condizionato da un infortunio, esce a fine primo tempo. È la partita in cui convince meno, rientra per calciare ma trova sempre un avversario di troppo tra lui e la porta. Forse anche a lui servirebbe un piano B.


Sono entrati:

VALERI, voto 6
Doveva riposare e invece viene gettato nella mischia dopo una manciata di minuti per l’infortunio di Deli. Disputa la solita prova generosa su è giù per la fascia, va vicino al gol con un bolide dalla distanza. Insicuro invece in fase difensiva, rischia il rigore con un intervento scomposto su Olivieri.

CIOFANI, voto 5
Arriva in ritardo sul traversone di Celar due minuti dopo il suo ingresso, poi sparisce tra le maglie blu della difesa dell’Empoli. In un tempo intero si fa vedere solo per una spizzata per Pinato.

GAETANO, voto 5
Altro ingresso impalpabile del giocatore del Napoli che sembra in un periodo decisamente negativo. Un paio di scatti, un traversone dal fondo e poco più, non riesce a far valere tutta la sua qualità.

NARDI, sv.

CERAVOLO, sv.


L’allenatore:

BISOLI, voto 5
Gli infortuni non aiutano, soprattutto a inizio gara perché complicano i piani e rendono vano il lavoro fatto in settimana. Lui però non riesce a restare lucido e cambia troppi moduli e posizioni, facendo perdere le distanze in campo a una squadra che nel primo tempo non aveva demeritato. La sua avventura sulla panchina della Cremo potrebbe anche concludersi qui.

Nicola Guarneri
Nicola Guarneri

Direttore Responsabile

Potrebbe interessarti anche:

Cremo-Legnago, Top&Flop dei grigiorossi

Cremo-Legnago, Top&Flop dei grigiorossi

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole