fbpx
Le pagelle – Migliore sfreccia sulla sinistra. Valzania, quanti errori
Le pagelle – Migliore sfreccia sulla sinistra. Valzania, quanti errori

Le pagelle di Cremonese-Juve Stabia, terminata 1-1: succede tutto nel primo tempo, al gol dell’ex Forte risponde Ceravolo

AGAZZI, voto 6.5
Non può nulla sulla conclusione ravvicinata di Forte. Salva il risultato nella ripresa quando Bifulco sfrutta l’errore di Migliore e lo punta da solo in area.

RAVANELLI, voto 6
Schierato a destra, tiene la zona con diligenza guidato da capitan Claiton. I pericoli maggiori arrivano dalla parte opposta.

CLAITON, voto 6
Guida il pacchetto arretrato con la consueta esperienza. Lasciato solo in occasione del gol, non può che temporeggiare attendendo rinforzi. Sfiora l’ennesima rete di testa.

CARACCIOLO, voto 5.5
Sbaglia in marcatura su Forte, mancando l’anticipo. Fatica parecchio contro la velocità di Canotto, si riscatta parzialmente nella ripresa prima di uscire per far spazio a Ciofani.

ZORTEA, voto 6.5
Conferma la buona prestazione offerta contro il Perugia. Ha ancora qualche limite in fase difensiva ma non sbaglia un cross e nella trequarti avversaria non ha paura di cercare l’uno contro uno.

GUSTAFSON, voto 6
Primo tempo in trincea, aiuta Valzania in fase di interdizione. Sale in cattedra nella ripresa quando riesce a verticalizzare con qualità. Prova anche la conclusione con un tiro rasoterra deviato in angolo da Russo.

VALZANIA, voto 5
Troppi gli errori in fase di impostazione, anche se ha la scusante di correre per quattro. La palla persa nel finale poteva costare cara.

MIGLIORE, voto 6.5
Quando attacca è uno spettacolo: cross a ripetizione dentro l’area, salta il diretto avversario con regolarità e sfiora il gol con un colpo di testa. Mezzo voto in meno per il retropassaggio errato che manda in porta Bifulco.

PICCOLO, voto 6.5
Dal suo ritorno la Cremo è tornata a creare gioco e occasioni: in continuo movimento, è una costante minaccia per la difesa della Juve Stabia. Suo l’assist per il gol di Ceravolo, peccato che finisca presto la benzina.

PALOMBI, voto 6
Primo tempo in ombra, si sveglia nella ripresa: punta il fondo in più di un’occasione, manda in porta Ceravolo che si mangia il gol del vantaggio.

CERAVOLO, voto 6
Una gran torsione di testa vale il gol del pareggio, importantissimo per riportare la partita sui binari giusti. Peccato che sbagli due volte il gol della vittoria, calciando prima fuori e poi addosso a Russo.

 

Sono entrati:

CIOFANI, voto 6
Venti minuti di sponde e spizzate. Utile alla manovra, peccato non gli arrivi la palla giusta in area.

DELI, sv.

SODDIMO, sv.

 

L’allenatore:

BARONI, voto 6
Difficile colpevolizzarlo sul primo gol, nato da un rilancio abbastanza casuale. I grigiorossi riportano subito la partita in parità e cercano il gol della vittoria per il resto del match. Lui le prova tutte, mandando in campo l’artiglieria pesante. Forse oggi si sono persi due punti, la strada però è quella giusta.

Nicola Guarneri
Nicola Guarneri

Direttore Responsabile

Potrebbe interessarti anche:

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole