fbpx
Le pagelle – Migliore, gol e corsa. Agazzi buca
Le pagelle – Migliore, gol e corsa. Agazzi buca

Le pagelle di Pescara-Cremonese, terminata 1-1: decidono i tiri mancini di Galano e Migliore, entrambi su punizione

AGAZZI, voto 5
Vanifica due buoni interventi su Galano e Borrelli con l’errore sul gol: il tiro è velenoso ma centrale, la palla gli sfugge dalle mani.

CARACCIOLO, voto 6.5
Qualche errorino in fase di disimpegno ma sull’uomo non sbaglia nulla. Riesce a non soffrire nonostante l’attacco pescarese sia giovane e rapido.

BIANCHETTI, voto 6.5
Intelligenza calcistica sopra la media. Tiene alta la squadra, mandando spesso in fuorigioco gli attaccanti pescaresi. Dà sempre l’appoggio basso, mentre quando esce alto va a colpo sicuro recuperando palla e facendo ripartire l’azione.

TERRANOVA, voto 6
Quando Galano gli sguscia via ci pensa Agazzi a metterci una pezza. Attento sui tagli dei trequartisti, compie un bel salvataggio su Borrelli.

MOGOS, voto 5.5
Si intestardisce in un paio di azioni contro un muro di avversari, evidenziando poca lucidità. Così così anche in fase difensiva, in un paio di occasioni sbaglia la linea del fuorigioco.

KINGSLEY, sv.
La sua partita dura dieci minuti: brutto infortunio muscolare, gli auguriamo di rientrare il prima possibile.

CASTAGNETTI, voto 5.5
Come in altre occasioni alterna buone cose a errori banali. Verticalizza bene per i compagni, come quando manda al tiro Mogos, poi perde una palla banale nella trequarti avversaria e deve spendere un fallo che gli costa il giallo: era diffidato, salterà la gara di sabato prossimo contro il Livorno.

VALZANIA, voto 6.5
Il migliore della Cremo nelle due fasi. Si rende pericoloso con un paio di conclusioni dal limite, salva con un gran recupero un contropiede del Pescara. Si guadagna il fallo da cui nasce il pareggio di Migliore.

MIGLIORE, voto 7
Intraprendente sulla sinistra, spinge con continuità. Offre ad Arini una palla morbida che chiede solo di essere spinta in rete, poi all’ultimo minuto sigla il pareggio con un mancino velenoso.

CERAVOLO, voto 5
Un paio di guizzi che costringono gli avversari al fallo e poco altro. Quando ha l’opportunità di puntare i difensori viene sempre fermato.

CIOFANI, voto 5.5
La condizione migliora lentamente. Mette la sua fisicità al servizio della squadra, anche se non riesce mai a rendersi pericoloso, ciccando le poche conclusioni che gli capitano.

 

Sono entrati:

ARINI, voto 5
Entra a freddo per l’infortunio di Kingsely e poco dopo l’ingresso in campo sbaglia un gol facile facile. Perde qualche pallone in mezzo al campo, oltre che diversi contrasti, proprio lui che fa della grinta la sua arma migliore.

PALOMBI, sv.

SODDIMO, sv.

 

L’allenatore:

BARONI, voto 6
L’infortunio di Kingsley dopo dieci minuti rovina i suoi piani di gara. La Cremo cerca di fare la partita ma come al solito manca negli ultimi venti metri. Le punte non sono mai messe in condizione di concludere. Il punto in trasferta è sempre utile, ma contro un Pescara non irresistibile si doveva puntare all’intera posta.

Nicola Guarneri
Nicola Guarneri

Direttore Responsabile

Potrebbe interessarti anche:

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole