fbpx
Le pagelle – Ciofani, gol e tanto altro. Centrocampo flop
Le pagelle – Ciofani, gol e tanto altro. Centrocampo flop

Le pagelle di Virtus Entella-Cremonese, terminata 1-1: decidono le reti di Ciofani e De Luca, tutte nel primo tempo

RAVAGLIA, voto 6
Non può nulla sul gol, un diagonale che colpisce il palo prima di terminare in rete. Inoperoso per gran parte del match, viene sollecitato a metà secondo tempo quando devia in angolo un mancino insidioso di Nizzetto.

ZORTEA, voto 5.5
Soffre molto in fase difensiva, soprattutto quando viene puntato da Currarino. Da terzino deve adattarsi, limitando le sortite offensive.

BIANCHETTI, voto 6.5
Bravo a chiudere su De Luca quando Terranova e Gustafson pasticciano. Rispetto alle scorse partite recupera qualità in fase di impostazione, dietro non sbaglia nulla.

TERRANOVA, voto 5
Prima perde una palla velenosa a metà campo, poi tiene in gioco De Luca in occasione del pareggio dell’Entella. Anche lui soffre particolarmente Currarino, su cui spende un giallo. Non la sua miglior partita in grigiorosso.

MIGLIORE, voto 6.5
Prestazione di spessore sulla sinistra, si conferma uno dei pochi terzini in categoria ad eccellere in entrambe le fasi.

ARINI, voto 6
In crescita fisica, torna a sradicare palloni come nello scorso girone di ritorno. Sbaglia ancora qualche situazione ma con i suoi muscoli regge il centrocampo.

GUSTAFSON, voto 5
Partita poco appariscente, tocca pochi palloni e ne sbaglia alcuni clamorosi. Nel primo tempo lo si nota solo per la disattenzione che porta all’occasione di De Luca sventata da Bianchetti.

VALZANIA, voto 5
Gioca la sua solita partita: corre molto e sbaglia un’infinità di passaggi per errori tecnici o di frenesia. Esce a inizio secondo tempo per far spazio a Palombi.

PICCOLO, voto 6.5
Meno continuo di altre partite, ma quando si accende crea sempre qualcosa di pericoloso: Paroni si supera nel primo tempo sulla sua conclusione di destro, nella ripresa prova la magia da metà campo.

DELI, voto 6
Bravo e sfortunato: partecipa al buon impatto dei grigiorossi al match, poi si infortuna e deve lasciare il campo dopo appena 20 minuti di gioco.

CIOFANI, voto 7
Il gol dopo pochi minuti certifica le sensazioni di inizio partita: Daniel è in giornata sì. Mette il fisico al servizio della squadra e offre sponde di qualità, manda in porta Piccolo a fine primo tempo e Palombi a fine partita. Enigmatico a fine partite sul suo futuro…


Sono entrati:

BOULTAM, voto 5
Entra a freddo al posto dell’infortunato Deli e si piazza sulla trequarti dove gioca di posizione. Con l’uscita di Valzania passa a fare la mezzala. Sbaglia spesso i tempi dei passaggi, perdendo alcune palle clamorose. Nel finale sfiora il gol con un mancino dal limite.

PALOMBI, voto 5.5
Entra e prova subito un’azione di sfondamento andando a calciare fuori. Nel finale ha la palla dei tre punti, come altre volte in stagione calcia addosso al portiere.

GAETANO, sv.


L’allenatore:

RASTELLI, voto 6
Come contro il Venezia chiede alla Cremo un inizio sprint: i grigiorossi partono forte, segnano con Ciofani e sfiorano il raddoppio. La difesa alta paga ma è un rischio, così De Luca colpisce partendo sul filo del fuorigioco. La squadra dimostra una piccola crescita, anche se serve più continuità durante i novanta minuti.

Nicola Guarneri
Nicola Guarneri

Direttore Responsabile

Potrebbe interessarti anche:

Cremo-Legnago, Top&Flop dei grigiorossi

Cremo-Legnago, Top&Flop dei grigiorossi

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole