fbpx
Juve Stabia-Cremonese 1-2, tabellino e cronaca
Juve Stabia-Cremonese 1-2, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Juve Stabia-Cremonese, gara valida per la 37ª giornata del campionato di Serie BKT 2019-2020


SERIE BKT 2019-2020
37° giornata

Lunedì 27 luglio 2020
Stadio Romeo Menti

Castellammare di Stabia (NA) | Ore 21

JUVE STABIA-CREMONESE 1-2  (0-1) 
RETI: 10′ Ciofani (C), 85′ Ciofani (C), 90’+5 Rossi (JS)

 

JUVE STABIA (4-3-3): Provedel; Fazio (90′ Melara), Allievi, Troest, Ricci; Calò, Addae (73′ Cissé), Mallamo; Di Mariano (81′ Bifulco) , Forte, Canotto (81′ Rossi) .
A disp.: Russo, Izco, Germoni, Mastalli, Vitiello, Mezavilla, Tonucci, Calvano.
All.: Fabio Caserta

 

 

CREMONESE (4-3-3): Ravaglia; Bianchetti, Ravanelli, Claiton, Crescenzi; Arini, Castagnetti (45′ Gustafson), Valzania; Zortea (89′ Gaetano), Ciofani, Palombi (60′ Mogos).
A disp.:
 Volpe, Scarduzio, De Bono, Bignami, Cella, Girelli, Celar, Ceravolo.
All.: Pierpaolo Bisoli

 

ARBITRO: Sig. Eugenio Abbattista della sezione di Molfetta (Assistenti: Sig. Marco Scatragli di Arezzo e il Sig. Luigi Rossi di Rovigo. Quarto uomo: Sig. Matteo Marchetti di Ostia)

NOTE: Cielo sereno con nuvolosità sparse, circa 28° C registrati dal termometro. Terreno in buone condizioni. Ciofani (C) ammonito al 24′ per aver gettato in campo un secondo pallone al fine di perdere tempo. Castagnetti (C) ammonito al 30′ per gioco scorretto. Claiton (C) ammonito al 44′ per gioco scorretto. Zortea (C) ammonito al 58′ per perdita di tempo. Addae (JS) ammonito al 71′ per simulazione.

AMMONITI: Ciofani (C), Castagnetti (C), Claiton (C), Zortea (C), Addae (JS)
ESPULSI: –
ANGOLI: 10-4
RECUPERI: 2’+1 ; 5′

La cronaca della partita

Per la trasferta che può valere la salvezza aritmetica mister Bisoli sceglie Zortea e Palombi nel tridente con Ciofani. In difesa, come preannunciato, torna capitan Claiton (prima volta post lockdown). A centrocampo riecco Valzania dopo la squalifica. Modulo speculare per Caserta, che torna quindi al 4-3-3: Di Mariano e Canotto a supporto dell’ex Forte in attacco, a centrocampo riecco Addae, per dare maggiore fisicità alle Vespe. 

PRIMO TEMPO

1’ – Comincia l’insidiosa trasferta del Menti di Castellammare di Stabia.
6’ – Arini perde un velenoso pallone in mezzo al campo, Canotto va al tiro dalla distanza e deviazione in calcio d’angolo da parte di un difensore grigiorosso. Primo corner del match.
7’ – Incredibile contropiede sfumato dalla Cremo: sugli sviluppi del secondo calcio d’angolo per la Juve Stabia, tiro ribattuto e riparte tutto solo palla al piede Valzania, che poi però sbaglia il filtrante che avrebbe mandato in porta Ciofani. Occasione gigantesca.
10’ – GOL DELLA CREMONESE, 0-1! Segna Ciofani con un colpo di testa!
Primo corner a favore per la Cremo, Castagnetti pennella la palla sul primo palo e Ciofani colpisce di testa all’indietro, a pochi passi dalla porta, anticipando Forte e ingannando anche Provedel. Quarto centro stagionale per l’ex Frosinone, vantaggio preziosissimo!
24’ – Ammonito Ciofani per aver gettato in campo un secondo pallone al fine di perdere tempo.
30’ – Ammonito Castagnetti per gioco scorretto su Forte.
36’ – Grande occasione per Di Mariano: destro a giro con splendida coordinazione, palla che sfiora l’incrocio dei pali. Ravaglia immobile. Si sta accendendo l’ex Venezia.
41’ – Botta forte di Zortea col mancino, deviazione e palla che finisce fra le braccia di Provedel.
44’ – Ammonito Claiton per brutto intervento ai danni di Mallamo. Ci stava il rosso dalle immagini, veementi le proteste della Juve Stabia.
45’ – Due di recupero al Menti.
45’+1 – Succede di tutto a Castellammare: scontro violento Addae-Ravaglia, colpito duro il portiere romagnolo. Forte insacca, ma è tutto fermo per fuorigioco.
45’+2 – Un espulso per la panchina della Cremo, uno per quella della Juve Stabia. Parliamo rispettivamente di Groppi, vice di Bisoli, e del team manager delle Vespe Zurlo. Questa la decisione di Abbattista, clima infuocato dopo questo scontro di gioco. Aggiunto un minuto di recupero.
45’+3 – Fine primo tempo: Juve Stabia-Cremonese 0-1. 

SECONDO TEMPO

1’ – La ripresa inizia con un cambio: dentro Gustafson nella Cremo al posto di Castagnetti, che aveva rischiato il secondo giallo in un paio di circostanze.
4’ – Buona occasione per la Cremo: sul lancio al buio di Gustafson, eseguito per evitare il contropiede alle Vespe, sponda di Ravanelli e Claiton di destro calcia in maniera troppo debole, così Provedel para facile. I due centrali erano rimasti in zona offensiva per il calcio d’angolo precedente, battuto da Valzania.
6’ – Destro dalla distanza provato da Crescenzi, blocca Provedel in tuffo.
13’ – Ammonizione per Zortea per aver buttato via il pallone dopo un fallo commesso.
15’ – Cambio Cremo: Mogos al posto di Palombi.
22’ – Buona chance per la Juve Stabia: da posizione molto defilata, Addae sfugge alla marcatura di Ravanelli e col mancino impegna Ravaglia. Il portiere para in due tempi.
24’ – Calcio d’angolo di Valzania, Ravanelli anticipa Troest ma di testa mette a lato.
26’ – Ammonizione per Addae per simulazione.
28’ – Cambio Juve Stabia: Cissé per Addae. Gialloblù con il 4-4-2.
34’ – Brutto errore di Di Mariano, che calcia alto da buona posizione dopo che Ciofani aveva perso un brutto pallone a centrocampo. La Juve Stabia era ripartita bene con Ricci.
36’ – Doppio cambio Juve Stabia: Bifulco e Rossi per Di Mariano e Canotto.
40’ – GOL DELLA CREMONESE, 0-2! Incredibile: doppietta di Ciofani!
Sugli sviluppi del quarto corner a favore, la Cremo colpisce: palla respinta dalla difesa dei padroni di casa, Arini calcia forte dalla distanza, Ciofani si inserisce nella traiettoria della conclusione e solo davanti a Provedel insacca la doppietta. Live sembrava nettamente fuorigioco, invece è l’ex Forte a tenere in linea l’ex Frosinone. Festa grandissima, esultanza di gruppo a cui partecipa anche uno scatenato Bisoli! Salvezza ad un passo per la Cremo!
43’ – Gran botta in diagonale di Rossi, Ravaglia dice di no.
44‘ – Cambio Cremo: Gaetano rileva Zortea.
45‘ – Cinque di recupero. Nella Juve Stabia Melara per Fazio.
45’+4 – Mogos ha la palla del terzo gol, mancino che finisce dritto fra le braccia di Provedel.
45’+5 – GOL DELLA JUVE STABIA, 1-2. Tap-in di Rossi, accorciano le Vespe nel finale. 
Angolo per la formazione di casa, stacco imperioso di Cissé e Ravaglia risponde ancora, ma nulla può sul tap-in da due passi di Rossi. Prova a riaprirla la Juve Stabia, ma sembra troppo tardi.
45’+5 – Fine della partita: Juve Stabia-Cremonese 0-2. La Cremo è aritmeticamente salva!
Finalmente la gioia definitiva: al termine di una stagione complicatissima, in certi momenti anche drammatica, la Cremonese si regala un’altra stagione di Serie B. Sarà la quarta consecutiva dalla promozione del 2017. Decide questa sera la doppietta di Ciofani, la prima in grigiorosso. Ma è merito soprattutto della Cremo post lockdown del sergente Pierpaolo Bisoli se sono stati recuperati così tanti punti in questo mini-torneo estivo. Non dimentichiamoci che a inizio marzo i grigiorossi erano ancora in zona retrocessione. Una immensa liberazione, la Cremo resta in B!

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: