fbpx
Il Chievo non si arrende: pronto il ricorso al Consiglio di Stato
Il Chievo non si arrende: pronto il ricorso al Consiglio di Stato

Il Chievo farà ricorso anche al Consiglio di Stato pur di mantenere viva la propria favola. Il Cosenza attende la riammissione in B

Non sembra voler arrendersi il Chievo, neppure dopo aver ricevuto la notizia del ricorso respinto da parte del Tar del Lazio. Stando a quanto raccolto dai colleghi di TuttoMercatoWeb.com, il club clivense domani – mercoledì 4 agosto – presenterà un altro ricorso, questa volta al Consiglio di Stato, attraverso l’ordinanza odierna dle già citato Tribunale Amministrativo Regionale. Il ChievoVerona vuole a tutti i costi mantenere viva la propria storia e ci proverà fino all’ultimo, anche se le speranze sono sempre più affievolite dai vari passaggi che stiamo vivendo in queste settimane. Il Cosenza attende la ratifica della riammissione in Serie B.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Serie B, il Vicenza conferma Di Carlo

Serie B, il Vicenza conferma Di Carlo

Classifica marcatori, prima gioia per Vido

Classifica marcatori, prima gioia per Vido