fbpx
Hellas Verona-Cremonese 1-2 dts, tabellino e cronaca
Hellas Verona-Cremonese 1-2 dts, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Hellas Verona-Cremonese, gara valida per il Terzo Turno della Coppa Italia 2019-2020


Coppa Italia 2019-2020
Terzo Turno

Domenica 18 agosto 2019, Stadio Marcantonio Bentegodi
Verona | Ore 20,30

HELLAS VERONA-CREMONESE 1-2  (1-0) 
RETI: 7′ Empereur (HV), 90’+2 Castagnetti (C), 102′ Deli (C)

 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrhamani, Kumbulla, Empereur; Faraoni (87′ Gunter), Henderson, Veloso, Lazovic (67′ Vitale); Verre (67′ Zaccagni), Tutino; Tupta (105′ Pazzini).
A disp.: Berardi, Radunovic, Marrone, Bocchetti, Dawidowicz, Almici, Danzi, Lee.
All.: Ivan Juric

 

CREMONESE (3-5-2): Agazzi; Ravanelli, Claiton, Migliore; Mogos, Arini (77′ Boultam), Castagnetti, Deli (105′ Zortea), Renzetti; Palombi (81′ Montalto), Ciofani (61′ Soddimo).
A disp.: 
Ravaglia, Volpe, Hoxha, Caracciolo, Cella, Girelli.
All.:
Massimo Rastelli

 

ARBITRO: Sig. Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo (Assistenti: Sig. Mauro Vivenzi di Brescia e il Sig. Alessandro Lo Cicero di Brescia. Quarto uomo: Sig. Riccardo Ros di Pordenone)

NOTE: Serata calda a Verona, terreno in discrete condizioni. Ravanelli (C) ammonito al 34′ per gioco scorretto. Faraoni (HV) ammonito al 49′ per gioco scorretto. Soddimo (C) ammonito al 76′ per gioco scorretto. Claiton (C) ammonito al 77′ per gioco scorretto. Spettatori totali: 8.211. Incasso partita: 42.059 euro.

AMMONITI: Ravanelli (C), Faraoni (HV), Soddimo (C), Claiton (C)
ESPULSI: –
ANGOLI: 8-5
RECUPERI: 1′ – 3′ – 1′ – 0′

La cronaca della partita

PRIMO TEMPO

1′ – Si parte al Bentegodi, Cremo con Ciofani in attacco ma senza Caracciolo, infortunatosi nel riscaldamento: al suo posto gioca Migliore.

3′ – Parte forte il Verona, Claiton abbatte Rrahmani al limite dell’area. Calcia Veloso, la barriera devia in angolo.

7′ – GOL DEL VERONA, 1-0. Sugli sviluppi del secondo corner, il Verona corona il buon momento col vantaggio: palla dentro l’area, botta al volo vincente del difensore Empereur. Conclusione potentissima dal centro dell’area, niente da fare per Agazzi.

12‘ – Il Verona sembra aver attenuato un attimo i ritmi dopo il vantaggio, la Cremo prova uscire dal guscio, ma manca precisione nei passaggi. Lazovic straripante dalla parte sinistra, Ravanelli e Mogos sono in difficoltà.

17‘ – Padroni di casa vicine al raddoppio: cross dalla destra, imperioso stacco di Rrahmani, palla alta di poco. Gli inserimenti del difensore centrale stanno creando più di un problema alla retroguardia grigiorossa.

19‘ – Primo segnali di Cremo che arriva finalmente alla conclusione: Deli prova il destro da fuori, blocca sicuro Silvestri.

23‘ – I grigiorossi sembrano aver preso le misure dopo l’inizio complicato, anche se il Verona quando va sugli esterni dà sempre la sensazione di poter far male.

27‘ – Grande occasione per il Verona: lanciato Faraoni sul fondo, a destra, cross rasoterra e salvataggio in extremis della Cremonese in un contrasto dove Agazzi ha la peggio. Fallo di Tupta in spaccata sul portiere grigiorosso, staff sanitario grigiorosso chiamato a gran voce per soccorrerlo, Agazzi sembra tuttavia in grado di proseguire.

32‘ – Ancora brividi per i grigiorossi: altro cross dalla destra, rovesciata di Tupta e pallone che sorvola la porta di Agazzi di pochissimo. Che giocata!

34‘ – Ammonito Ravanelli per gioco scorretto.

38‘ – Clamoroso gol mancato dal Verona! Altra azione in verticale splendida della formazione di Juric, Migliore lascia troppo spazio a Tupta, che appoggia a Faraoni, traversone basso dal fondo e sul palo opposto Lazovic, a porta sguarnita, mette clamorosamente sull’esterno della rete. Incredibile gol divorato, si salva la Cremo.

45‘ – Un minuto di recupero.

45’+1 – Termina il primo tempo: Hellas meritatamente in vantaggio 1-0 con gol nei primi minuti di Empereur.

SECONDO TEMPO

1′ – Si riparte al Bentegodi, in campo gli stessi 22 che hanno terminato il primo tempo.

4′ – Giallo anche per Faraoni, è il primo ammonito per il Verona.

6′ – Ci prova Palombi che parte sulla sinistra, si accentra e calcia di destro, la conclusione termina alta sopra la traversa.

11′ – Tiro di Tutino, deviazione in corner per il quinto angolo dei padroni di casa. Un minuto prima contatto dubbio in area veronese con Ciofani a terra, giusto lasciar correre.

12′ – Ancora Tupta pericoloso, stavolta con un colpo di testa che termina fuori.

14′ – La timida reazione della Cremo porta la firma di Castagnetti che prova il tiro dalla distanza, palla abbondantemente alta.

16′ – Primo cambio nella Cremo con Soddimo che prende il posto di Ciofani. Sostituzione annunciata, l’ex Frosinone non ha più di un’ora nelle gambe.

18′ – Arriva nel frattempo il dato ufficiale degli spettatori: ben 8.211.

19′ – Poco dopo l’ora di gioco arriva la prima grande occasione per la Cremo: siluro di Deli dai 30 metri, palla che esce di un soffio alla destra di Silvestri.

22′ – Doppio cambio per Juric: entrano Vitale e Zaccagni per Lazovic e Verre.

25′ – Calcio di punizione per la Cremo calciato con forza da Castagnetti, blocca Silvestri.

28′ – Inizia timidamente a crederci la Cremo che stavolta va alla conclusione con Migliore: il suo diagonale dai 35 metri termina centrale, sempre sicuro Silvestri.

31′ – Ammonito Soddimo che entra in maniera scomposta su un avversario. Nel frattempo Rastelli procede al secondo cambio: entra Boultam per Arini.

32′ – Anche Claiton finisce sul taccuino dell’arbitro per un intervento abbastanza duro.

33′ – Occasione per Boultam che di sinistro in piena area di rigore si gira bene ma calcia male, palla alle stelle.

36′ – Terzo cambio nella Cremo, Montalto prende il posto di Palombi.

39′ – Occasione per Tupta che lanciato a rete decide di fare tutto da solo e calcia di destro, mandando il pallone in Curva.

42′ – Ultimo cambio anche per Juric: entra Gunter al posto di Faraoni.

45′ – Saranno tre i minuti di recupero.

45’+2 – GOL DELLA CREMONESE, 1-1! Castagnetti porta il match ai supplementari.
Batti e ribatti in area del Verona, l’assedio grigiorosso si tramuta nel gol del pareggio: Castagnetti, appena dentro l’area, indirizza col mancino nell’angolino basso alla sinistra di Silvestri, che non può respingere. Conclusione lenta ma estremamente precisa: grande Cremo!

45’+4 – Terminano i tempi regolamentari al Bentegodi, Cremo che la riacciuffa all’ultimo grazie a Castagnetti. Ora i supplementari.

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

1′ – Via al primo tempo supplementare.

2′ – Incredibile occasione per la Cremonese: sponda di Montalto verso il limite dell’area, botta di prima di Castagnetti e deviazione decisiva di un difensore. Il pallone sarebbe entrato in rete, o comunque avrebbe seriamente creato problemi a Silvestri.

6′ – Gara ora giocata a viso aperto da entrambe le squadre: la Cremo ha preso fiducia, ma il Verona cerca il riscatto. Bella partita. Ricordiamo che entrambe le squadre potranno inserire un quarto giocatore dalla panchina (regolamento modificato lo scorso anno).

12‘ – Contropiede grigiorosso: lanciato Boultam in campo aperto, palla dentro per Montalto, deviazione in angolo.

13′ – GOL DELLA CREMONESE, 1-2! Deli sigilla il raddoppio grigiorosso!
Dal quinto angolo a favore, la Cremo pesca il raddoppio, a questo punto meritato per quanto visto dal 45′ in avanti: Montalto fa la sponda sul secondo palo, il libero Deli di testa insacca da pochi centimetri. Esultanza sotto il Settore Ospiti, che esplode!

14‘ – PALO PER IL VERONA! Incredibile occasione per i padroni di casa: tiro ravvicinato di Henderson, Agazzi strepitoso! Palla che poi sbatte sul legno e di nuovo sul portiere, prima di terminare in corner.

15‘ – Doppia chance pazzesca per la Cremonese: gran botta di Boultam, respinge coi pugni Silvestri. Allora ci prova Mogos, palla fuori di nulla! Poteva chiuderla la Cremo!

15′ – Cambio per il Verona: Pazzini per Tupta. Uno di recupero.

15’+1 – Finisce il primo tempo supplementare, Cremo avanti grazie alla rete di Deli.

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

1′ – Si riparte subito al Bentegodi, Cremo che si ripresenta in campo con Zortea al posto di Deli, sarà Mogos a fare la mezzala.

3′ – Ancora straordinario Agazzi! Schiacciata di testa di Zaccagni, il portiere grigiorosso vola per mettere in corner. Ora il Verona preme per il pari.

11′ – Brividi per un tiro-cross di Zaccagni deviato in angolo.

13‘ – Girata precisa di Zaccagni, Agazzi si tuffa e trattiene.

15′ – Punizione insidiosa per il Verona a meno di trenta secondi dalla fine. Sale anche Silvestri.

15′ – È FINITA! Partita straordinaria, sensazionale: la Cremonese vince 2-1 e passa al Quarto Turno di Tim Cup, dove incontrerà a dicembre l’Empoli!

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: