fbpx
GrigiorossOnAir: Vittorio Parigini ospite di CGR
GrigiorossOnAir: Vittorio Parigini ospite di CGR

Lunedì 6 aprile alle ore 18 sarà nostro ospite su Instagram nientemeno che Vittorio Parigini, il grigiorosso più in forma fino all’interruzione dei campionati

Aneddoti, curiosità, un po’ di leggerezza. Insomma, un tentativo per distrarci, mezz’oretta, da ciò che di drammatico stiamo vivendo nel nostro Paese a causa del coronavirus. Tutto questo sarà possibile lunedì 6 aprile, alle ore 18, in diretta sul nostro canale Instagram, quando con il nostro redattore Lorenzo Coelli ci sarà nientemeno che Vittorio Parigini, rigorosamente ognuno a casa propria. L’esterno d’attacco, di certo il grigiorosso più in forma al momento dell’interruzione dei campionati, è infatti il primo grande ospite di GrigiorossOnAir.

IL PROFILO – Parigini, nato a Moncalieri, in provincia di Torino, nel 1996, entra nel settore giovanile del Torino all’età di 10 anni, giovanissimo. Forza fisica, tecnica ed esplosività le sue principali caratteristiche, mister Longo non esiterà a schierarlo in Primavera anche se più piccolo degli altri. La prima esperienza nei Pro è alla Juve Stabia, in B, a 17 anni, con cui colleziona 14 presenze; due poi le stagioni consecutive, sempre fra i cadetti, col Perugia, ancora in prestito dal Toro: i gol totali sono 9, di cui uno in Coppa Italia. È anche il periodo dove comincia a mettersi in luce nell’Italia Under 21, dopo aver fatto tutta la trafila dall’Under 16. La stagione 2015-16 è divisa fra Chievo e Bari: in A coi clivensi esordisce il 20 agosto nel 2-0 all’Inter, poi però viene impiegato pochissimo e per questo a gennaio il Torino lo spedisce ancora in B, al Bari, dove segnerà un gol in 15 presenze. Per il 2017-18 torna in A, stavolta al Benevento, disputando 21 partite senza però trovare la via del gol: era previsto l’obbligo di riscatto in caso di salvezza, cosa però non ottenuta. Finalmente nel 2018 è stabilmente al Torino, esordisce a metà settembre sul campo dell’Udinese. Mazzarri lo schiererà 17 volte. Messo ai margini per il 2019-20, nel recente gennaio cambia proprietà: Parigini passa al Genoa, che però lo cede subito alla Cremonese in prestito, in Serie B. Impatto devastante fin qui con un gol ogni 93′ disputati (3 in 6 spezzoni di partite).

▶️ IL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM

Ringraziamo già ora Vittorio per la disponibilità alla chiacchierata, così come l’U.S. Cremonese per la concessione del giocatore.

parigini grigiorosson-air

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: