fbpx
Gravina: «Ho proposto di fondere B e C dal 2024»
Gravina: «Ho proposto di fondere B e C dal 2024»

Il presidente della Figc Gabriele Gravina: «Tre livelli di professionismo non sono più sostenibili. Sarebbe una vera e propria rivoluzione»

Rivoluzione in arrivo per il calcio italiano? Al termine del Consiglio della Figc che si è tenuto oggi (e che ha deciso di aspettare il pronunciamento del Tar del 2 agosto prima di riammettere il Cosenza in Serie B dopo la bocciatura del Chievo), il presidente Gabriele Gravina ha espresso le sue intenzioni riguarda la riforma dei campionati: «Parliamo di una vera e propria rivoluzione. Tre livelli di professionismo non sono più sostenibiliHo proposto una fusione tra la Serie B e la Serie C dal 2024/25. A novembre si svolgerà un’Assemblea straordinaria della Figc per aggiornare lo Statuto e il progetto prevede la creazione, a partire dalla stagione 2022/23, di una C Elite e di una D Elite per aggredire una delle criticità economiche più grandi del sistema: il salto di categoria».

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, duello inedito tra Pecchia e Maresca

Cremo, duello inedito tra Pecchia e Maresca

Parma-Cremo è anche Buffon vs Carnesecchi

Parma-Cremo è anche Buffon vs Carnesecchi

Parma-Cremonese, i convocati di Pecchia

Parma-Cremonese, i convocati di Pecchia

Cremo, a Parma la vittoria manca da 34 anni

Cremo, a Parma la vittoria manca da 34 anni