fbpx
Grande festa per la Cremonese anche al Club Grigiorosso di Castelleone
Grande festa per la Cremonese anche al Club Grigiorosso di Castelleone

Al Club di Castelleone, intitolato a Mondonico, festa grande per la Cremonese. Presenti anche Zanimacchia e Ciofani

Esiste dal 1981 e questo traguardo ricorda i bei tempi andati. Anche il Club Grigiorosso di Castelleone, intitolato a Emiliano Mondonico, festeggia la promozione della Cremonese in Serie A con tutti i soci. Circa 300 persone sono accorse nel cortile del ristorante e pizzeria Don Felipe – sede sociale del club – per il tripudio ai nostri colori, che dopo 26 lunghi anni tornano a impreziosire il massimo campionato nazionale. Anche CuoreGrigiorosso.com, insieme agli altri giornalisti della stampa locale, era presente all’aperitivo a buffet e ringrazia il club per l’invito.

OSPITI – All’evento di Castelleone hanno preso parte, invitati dal presidente Ivan Brazzoli, i calciatori Luca Zanimacchia e Daniel Ciofani, che insieme hanno messo a segno 16 gol in questa trionfale stagione appena terminata. Un premio è stato consegnato anche al direttore sportivo Simone Giacchetta, al quale un nutrito gruppo di tifosi ha dedicato il coro «Portaci in Europa!». In rappresentanza dell’U.S. Cremonese anche il responsabile della comunicazione Paolo Loda – castelleonese doc – e Stefano Allevi, direttore marketing. Zanimacchia e Ciofani sono stati presi d’assalto dai tifosi per autografi e fotografie di rito. La tradizionale lotteria con tanti premi importanti in palio ha chiuso la bella serata.

Un momento perfetto per il Club Grigiorosso di Castelleone per ritrovarsi tutti insieme. Non vi era occasione migliore che per una promozione in Serie A, dopo anni segnati da eventi annullati causa pandemia.

Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: