fbpx
Gaetano: «Farò sempre parte della famiglia grigiorossa»
Gaetano: «Farò sempre parte della famiglia grigiorossa»

Gianluca Gaetano al Corriere del Mezzogiorno: «Siamo entrati nella storia, tutti si ricorderanno di quest’annata. Sogno la Nazionale maggiore»

Il 30 giugno smetterà ufficialmente di essere grigiorosso, ma sotto sotto Gianluca Gaetano sarà sempre legato alla Cremonese. Arrivato nel gennaio del 2020, all’ombra del Torrazzo è cresciuto fino ad affermarsi come uno dei grandi talenti della Serie B. Intervistato dal Corriere di Mezzogiorno, il 22enne partenopeo ha dichiarato: «Dopo il fischio finale di Como ho provato un’emozione incredibile, ho visto tutti sorridere ed esultare. Ho chiamato la mia compagna e vederla piangere di gioia è stato bellissimo, ho capito che avevamo fatto qualcosa di straordinario». La grande forza della Cremo è stato il gruppo: «Siamo entrati nella storia, si ricorderanno tutti di quest’annata, dei momenti belli, ma anche brutti che abbiamo passato insieme. So che farò sempre parte della famiglia grigiorossa».

IN AZZURRO – Oltre alla promozione con la Cremonese, Gaetano ha centrato la qualificazione agli Europei U21 del 2023, trovando anche la prima rete con la maglia degli azzurrini: «Il debutto con l’Italia U21 è stata una grande soddisfazione, ho pensato ai tanti sacrifici compiuti sin da bambino, spesso ho sperato nella convocazione e non ero dell’elenco dei ragazzi selezionati. Sono riuscito a conquistarla ed a sfruttarla fino all’ultimo pallone disponibile». Nelle ultime settimane Mancini ha fatto esordire diversi ragazzi cresciuti in Serie B, e anche il classe 2000 di Cimitile ci spera: «È un sogno e sono convinto che con la cultura del sacrificio, l’ambizione e la determinazione prima o poi io possa farcela». Il futuro invece è il Napoli, con cui vuole giocarsi le sue carte: «L’esperienza a Cremona mi ha reso più responsabile e maturo, così come la nascita di mia figlia. In ritiro andrò a lottare per fare parte del Napoli, darò il massimo ogni secondo disponibile per questa maglia. Il mio sogno è giocare e vincere nel Napoli».

Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche: