fbpx
Frosinone-Cremonese 0-2, tabellino e cronaca
Frosinone-Cremonese 0-2, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Frosinone-Cremonese, partita valida per la 28ª giornata del campionato di Serie BKT 2019-2020


SERIE BKT 2019-2020
28° giornata

Sabato 7 marzo 2020
Stadio Benito Stirpe

Frosinone | Ore 15

FROSINONE-CREMONESE 0-2  (0-1) 
RETI: 13′ Parigini (C), 50′ Castagnetti (C)

 

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti (64′ Paganini), Ariaudo, Capuano; Salvi, Rohden (52′ Citro), Maiello, Haas, Beghetto; Dionisi, Novakovich.
A disp.: Iacobucci, Vilardi, D’Elia, Krajnc, Szyminski, Zampano, Tabanelli, Tribuzzi, Vitale, Luciani.
All.: Alessandro Nesta

 

CREMONESE (4-3-3): Ravaglia; Bianchetti, Ravanelli, Terranova, Migliore; Deli (65′ Gaetano), Castagnetti, Valzania; Piccolo (81′ Mogos), Ciofani, Parigini (74′ Palombi).
A disp.:
 Agazzi, Volpe, Zortea, Crescenzi, Boultam, Gustafson, Kingsley, Celar, Ceravolo.
All.: Pierpaolo Bisoli


ARBITRO
: Sig. Francesco Fourneau della sezione di Roma 1 (Assistenti: Sig. Francesco Fiore di Barletta e il Sig. Andrea Tardino di Milano. Quarto uomo: Sig. Francesco Carrione di Castellamare di Stabia)

NOTE: giornata soleggiata allo Stadio Stirpe, terreno in ottime condizioni. Si gioca a porte chiuse a causa dell’emergenza coronavirus. Dionisi (F) espulso al 53′ per doppia ammonizione: la prima al 37′ per gioco scorretto, la seconda per proteste. Migliore (C) ammonito al 73′ per gioco scorretto.

AMMONITI: Migliore (C)
ESPULSI: Dionisi (F)
ANGOLI: 7-4
RECUPERI: 0′ ; 4′

La cronaca della partita

A Frosinone vedremo la prima Cremonese di Pierpaolo Bisoli. Terza gara di fila a porte chiuse per i grigiorossi, obbligatorio portare a casa punti dallo Stirpe. Grigiorossi in campo con il 4-3-3, inedito per questa stagione: Parigini e Piccolo gli esterni del tridente, il tanto amato ex Ciofani perno centrale. Nel Frosinone tutto confermato: 3-5-2, davanti il serbo-americano Novakovich al fianco di Dionisi. La squadra di Nesta non perde dal 26 dicembre ed è seconda in classifica. 

PRIMO TEMPO

1’ – Inizia la partita nel surreale clima dello Stirpe. Subito clamorosa occasione per la Cremonese: Bardi va al rinvio, Ciofani si intromette nella traiettoria, colpisce il pallone che però finisce sul fondo. L’ex poteva colpire dopo pochissimi secondi.
2’ – Segna il Frosinone con Novakovich, tutto è fermo per fuorigioco. Dalle immagini sembrava non esserci, graziati i grigiorossi.
13’ – GOL DELLA CREMONESE, 0-1! Ancora lui: Vittorio Parigini!
Traversone spettacolare spiovente di Valzania, sul secondo palo sbuca Parigini che di testa infila Bardi da pochi passi! Cremo avanti, bellissimo gol realizzato dai grigiorossi! Restano i dubbi per una possibile posizione irregolare dell’ex Torino, al terzo centro dal suo arrivo a gennaio, ma è tutto buono per gli ufficiali di gara.
18’ – Incredibile occasione da gol per il Frosinone: cross di pregevole fattura da parte di Beghetto, dalla parte opposta arriva di gran carriera Salvi che tira al volo, Migliore respinge con la mano piena e poi Ravaglia devia definitivamente in corner. Cremo ancora graziata: l’arbitro non ha visto il tocco col braccio palese di Migliore, si riparte dal tiro dalla bandierina.
26’ – Insiste il Frosinone, anche se non è facile essendo la Cremonese molto chiusa dietro: Dionisi evita la marcatura di Castagnetti, ci prova con un forte destro dalla distanza ma la palla esce alta sopra la traversa.
29’ – Punizione super insidiosa di Dionisi, bellissima parata in calcio d’angolo di Ravaglia. Davvero bravo il portiere romagnolo.
37’ – Ammonizione per Dionisi per gioco scorretto su Ravaglia.
39’ – Buona occasione per la Cremo: sugli sviluppi del primo corner a favore, schema che libera alla conclusione in area Valzania che però, ostacolato, mette fuori.
40’ – Il Frosinone ci prova solo con tiri da fuori: tentativo di Haas, palla alle stelle.
45’ – Fine primo tempo: Frosinone-Cremonese 0-1. Decide finora un gol di Parigini.

SECONDO TEMPO

1’ – Si ricomincia senza cambi allo Stirpe.
5’ – GOL PAZZESCO DELLA CREMONESE, 0-2! Castagnetti infila Bardi da centrocampo!
Rete straordinaria di Castagnetti, che dai 60 metri vede Bardi leggermente fuori dai pali e lo infila con una conclusione completamente senza senso, impossibile da raccontare. Un gesto incredibile che si candida ad essere il gol dell’anno per quanto riguarda il campionato cadetto. Che gioiello, doppio vantaggio grigiorosso!
7’ – Cambio Frosinone: dentro Citro al posto di Rohden, scelta inevitabile.
8’ – ESPULSIONE PER IL FROSINONE: prima della battuta di un corner per la Cremonese, l’arbitro ferma tutto ed estrae il secondo giallo per Dionisi. Non si capisce bene il motivo, probabilmente qualche parola di troppo nei confronti dello stesso direttore di gara Fourneau.
9’ – Occasione per la Cremo: da corner sponda di Ciofani, colpisce poi forte Terranova ma centrale. Para Bardi.
19’ – Cambio per il Frosinone: Paganini al posto di Brighenti.
20’ – Cambio per la Cremonese: dentro Gaetano al posto di Deli.
22’ – Buona occasione per la Cremo: tocco di Piccolo per Valzania che si è inserito, destro verso la porta e deviazione in calcio d’angolo.
23’ – Altra chance per la Cremo: corner di Parigini, stacca bene Bianchetti ma Bardi non si lascia sorprendere.
28’ – Ammonizione per Migliore per gioco scorretto.
29’ – Cambio per la Cremo: fuori un grande Parigini, dentro Palombi.
35’ – Destro di Gaetano che riceve da Castagnetti, parata bassa di Bardi.
36’ – Cambio per la Cremo: dopo tre mesi torna in campo Mogos, che non saltò nemmeno un minuto della passata stagione.
39‘ – Grandissima occasione per la Cremonese: Gaetano lancia in profondità Palombi, arriva a calciare col mancino dopo una bella iniziativa personale ma Bardi gli nega la gioia del gol con una gran parata di piede.
45‘ – Quattro di recupero allo Stirpe.
45’+4 – Fine della partita: Cremonese-Frosinone 0-2
La prima di Bisoli (uno spettacolo in panchina, ci voleva uno così) coincide col ritorno al successo fuori casa per la Cremo, che mancava addirittura dalla prima giornata (fine agosto). Diciamo la verità: reduci dall’ennesimo cambio in panchina, peraltro di pochissimi giorni fa, non ci saremmo mai aspettati di vincere in casa del Frosinone, secondo in classifica. Invece una bella Cremo solida e compatta segna con il solito Parigini e con una perla sensazionale di Castagnetti, rilanciandosi. Aspettando la gara dell’Ascoli, grigiorossi a 2 punti dalla zona salvezza. Di sicuro c’è ancora tantissimo da lavorare, ma questa vittoria può dare fiducia.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: