fbpx
Fase 2, atteso il rientro in Italia di due grigiorossi
Fase 2, atteso il rientro in Italia di due grigiorossi

Nella “Fase 2” il calcio conta di poter quantomeno riprendere ad allenarsi, perché servirà un periodo intenso di attività per tornare a giocare

Come specificato dall’edizione di ieri, venerdì 10 aprile, de La Gazzetta dello Sport, in vista della cosiddetta “Fase 2”, quella di riapertura graduale delle attività e quindi anche dei campionati di calcio, le società di Serie B attendono il ritorno in Italia di quei giocatori che hanno scelto di trascorrere il periodo di lockdown nel proprio Paese di nascita. Per quanto riguarda la Cremonese, dei sei stranieri presenti nella rosa ora gestita da mister Pierpaolo Bisoli, due sono tornati in Patria: parliamo dell’olandese Reda Boultam, classe 1998, e dello sloveno Zan Celar, giovanissimo classe 1999 arrivato a gennaio in prestito dalla Roma. Gli altri quattro sono rimasti in Italia: Michael Kingsley, Claiton Dos Santos, Vasile Mogos e Samuel Gustafson.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: