fbpx
Cremonese, tanti milioni di motivi per provarci
Cremonese, tanti milioni di motivi per provarci

La semifinale di Coppa Italia vale la storia, ma anche un’entrata economica non indifferente per le casse grigiorosse

La Cremonese sarà impegnata stasera al Franchi contro la Fiorentina per tentare di approdare per la prima volta nella sua storia in finale di Coppa Italia. Oltre che a livello storico, la rimonta degli uomini di Ballardini è importante anche a livello economico: l’accesso alla finale porterebbe nelle casse della società grigiorossa automaticamente 2 milioni di euro. In caso di vittoria della Coppa Italia invece la Cremonese incasserebbe 4,5 milioni di euro. Sarebbero in quel caso circa 7,5 i milioni guadagnati dai grigiorossi da inizio competizione. Non è finita qui: le due finaliste di Coppa Italia infatti accederanno automaticamente alla Supercoppa Italiana, competizione che si svolgerà a Riyad. Il montepremi previsto per la competizione è pari a 23 milioni, da spartire con le altre tre squadre partecipanti e suddiviso in base ai risultati; nel peggiore dei casi la Cremonese guadagnerebbe 1,5 milioni, mentre se sollevasse la Supercoppa incasserebbe 7 milioni.

Redazione

Potrebbe interessarti anche: