fbpx
Cremonese, settimana cruciale prima della sosta mondiale
Cremonese, settimana cruciale prima della sosta mondiale

Tre partite in sei giorni, di cui due trasferte: sfide cruciali per il futuro della Cremonese prima della sosta forzata

Definirlo tour de force è esagerato, ma si tratta sicuramente di una settimana decisiva. Dopo aver pareggiato in casa con l’Udinese, la Cremonese è chiamata alle ultime tre sfide del 2022. Partite che indubbiamente indirizzeranno (in un modo o nell’altro) la stagione grigiorossa.

TRA CAMPO… – Si parte sabato 5 novembre con la trasferta in casa della Salernitana (QUI le info per i biglietti), reduce dalla super vittoria contro la Lazio (la terza nelle ultime quattro gare). Martedì 8 allo Zini arriveranno i campioni in carica del Milan, con l’augurio che sia una partita spettacolare sugli spalti (come avvenuto contro il Napoli, e non solo), ma anche in campo. Il 2022 di Serie A si concluderà con l’anticipo del venerdì sera a Empoli, scontro diretto fondamental in ottica salvezza.

…E MERCATO – Al termine di questi tre incontri sarà già tempo di bilanci in casa Cremonese: la lunga pausa per i mondiali coinvolgerà solamente (se convocati da Messico e Ghana) Vasquez e Afena-Gyan. La sessione invernale di calciomercato inizierà ufficialmente a gennaio, ma i movimenti saranno pianificati già nelle prossime settimane. In questo momento la rosa grigiorossa è foltissima (31 giocatori) ed è lecito aspettarsi diversi movimenti, in entrata e in uscita. Molto dipenderà anche dalla posizione in classifica: nonostante tutto la zona salvezza è lì, a tre punti. Fare punti in questa settimana permetterà di arrivare più “sereni” alla sosta per le nazionali.

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: