fbpx
Cremonese, mercato in doppia cifra: i dieci acquisti sin qui
Cremonese, mercato in doppia cifra: i dieci acquisti sin qui

Da Radu a Tsadjout, passando per Chiriches e Sernicola: ecco i dieci acquisti della Cremonese dall’inizio del calciomercato. E non è finita qui

Cremonese in doppia cifra, ma non finisce qui. In questa sessione di calciomercato, iniziata ufficialmente il 1° luglio, il ds Giacchetta e Ariedo Braida hanno già effettuato dieci acquisti (più di diverse squadre che si giocheranno la salvezza con i grigiorossi). In attesa di capire quali saranno le prossime mosse dei dirigenti di Via Postumia, ricapitoliamo chi sono i giocatori approdati sin qui all’ombra del Torrazzo. Clicca sul nome in rosso per aprire la scheda di presentazione di ciascun neo acquisto.

IN PORTA – Il primo ed unico portiere arrivato sin qui è Ionut Radu, 25enne di proprietà dell’Inter. Grande prospetto della Primavera nerazzurra, dopo una stagione e mezza da portiere titolare del Genoa è rientrato alla base per crescere alle spalle del titolare Handanovic. A Cremona avrà una grande opportunità per rilanciarsi dopo l’errore con il Bologna nella scorsa stagione, che ha (ingiustamente) oscurato le sue qualità.

DIFESA – Mister Alvini voleva partire da questo reparto per la costruzione della rosa, e così è stato: a destra è ritornato Sernicola, grande protagonista della promozione, ed è stato acquistato Ghiglione, 25enne con già diverse stagioni di Serie A alle spalle. Il leader della difesa sarà Vlad Chiriches, classe 1989 reduce da tre stagioni con il Sassuolo e perfetto per impostare il gioco da dietro, nonché unico over 30 tra i nuovi acquisti sin qui. Il centrale romeno sarà affiancato da Johan Vasquez, nazionale messicano che si è fatto notare positivamente con il Genoa nel campionato appena concluso. Dalla Roma è arrivato il giovane Ndiaye, classe 2002 reduce da due ottime stagioni con la Primavera giallorossa.

CENTROCAMPO – Entrambe le novità nel centrocampo grigiorosso sono giovani di belle speranze: Tommaso Milanese, arrivato a titolo definitivo dalla Roma, è un classe 2002 che può agire sia come trequartista che come centrocampista centrale, abbinando qualità e quantità. Joshua Tenkorang è partito dalla Serie D con il Campobasso e dopo due stagioni in C, sempre con i molisani, ora sogna l’esordio nel massimo campionato: classe 2000, è un centrocampista duttile, che ama gli inserimenti e sa far valere il suo fisico possente. Sia lui che Milanese sono tra i più utilizzati da mister Alvini nelle prime uscite stagionali.

ATTACCO – Lo sappiamo, nel mercato gli attaccanti (soprattutto italiani) sono merce rara, la Cremonese ne ha presi due: Luca Zanimacchia e Frank Tsadjout, entrambi a titolo definitivo. L’esterno della Juventus è stato confermato dopo una stagione a dir poco sorprendente, in cui ha messo a segno 8 gol e 5 assist, e ha già promesso il massimo dell’impegno per la Serie A. Nonostante i soli 23 anni, Tsadjout ha alle spalle una stagione in Serie A belga e due in Serie B, nelle quali si è messo in mostra per fisicità e gioco di squadra (alla Cremo avrà l’occasione di migliorare anche in zona gol). Il suo biglietto da visita è stato il gol all’esordio nel 5-0 rifilato al Fiorenzuola in amichevole.

Vuoi restare aggiornato sul mercato della Cremonese? Segui CuoreGrigiorosso.com!


Ecco i dieci acquisti della Cremonese sin qui:

Portieri: Radu
Difensori: Sernicola, Ghiglione, Ndiaye, Chiriches, Vasquez
Centrocampisti: Tenkorang, Milanese
Attaccanti: Tsadjout, Zanimacchia

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: