fbpx
Cremonese, lo Zini sarà ancora più bello: le prime indiscrezioni sui lavori
Cremonese, lo Zini sarà ancora più bello: le prime indiscrezioni sui lavori

Nuovi spogliatoi, panchine al posto del parterre, niente copertura della Curva Nord: alcune indiscrezioni sullo Zini

La casa della Cremonese, lo Stadio Zini, necessita di qualche piccolo ritocco in vista della Serie A. Oltre alle ipotesi di un parcheggio nell’area del terzo lotto del Polo Tecnologico o negli ex Magazzini Cariplo, per intenderci alle spalle dei Distinti, secondo le prime indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione sembrerebbe che la zona parterre verrà rimossa, in modo da portare le panchine più vicine alla tribuna centrale, con ingresso in campo delle squadre diretto, senza sottopassaggio.

LAVORI – Oltretutto, dovranno essere sistemati gli spogliatoi delle squadre, ma non solo: occorrerà ampliare l’area hospitality, la sala stampa e la tribuna stampa. La sala Var dal piano terra dovrebbe essere posizionata in alto, mentre potrebbe esserci la possibilità di ricavare ulteriore spazio in tribuna centrale, allargando la zona superiore, dove per intenderci in questo momento ci sono bar e servizi igienici. Non sappiamo se per gli spettatori o altro, in ogni caso per aumentare la capienza si parla di portare la tribuna laterale al pari di quella centrale.

Naturalmente sono in programma tutti i sopralluoghi del caso per valutare la fattibilità del progetto e per capire quindi se tali lavori potranno essere svolti oppure no.

Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Le decisioni della Lega sui due gol dubbi

Le decisioni della Lega sui due gol dubbi