fbpx
Cremonese, il Besiktas insiste per Okereke. Pickel riflette sul futuro
Cremonese, il Besiktas insiste per Okereke. Pickel riflette sul futuro

Il Besiktas vuole puntare su Okereke e tratta con la Cremonese, mentre Pickel vorrebbe giocare in uno dei top 5 campionati europei

Non solo Cyriel Dessers: nelle prossime settimane potrebbero essere altri due i giocatori che diranno addio alla Cremonese. Tra i grigiorossi a rischio partenza c’è David Okereke, capocannoniere stagionale dei grigiorossi con 9 gol tra Serie A e Coppa Italia che piace non solo al Cagliari, ma anche al Burnley in Premier League e ai turchi del Besiktas. Secondo la Gazzetta dello Sport l’ex Venezia avrebbe già l’accordo con questi ultimi, ma manca quello con la Cremonese: come spiegato chiaramente dal ds Giacchetta in conferenza stampa, le cessioni verranno formalizzate solo se considerate convenienti anche da parte della società.

PICKEL – Rifacendosi sempre alle parole del direttore sportivo grigiorosso, che ha sottolineato come parecchi stranieri fatichino a comprendere la competitività della Serie B italiana, anche Charles Pickel sta riflettendo sul proprio futuro. Il classe ’97 è già stato accostato a squadre turche e tedesche e, secondo quanto riportato dal giornale svizzero Blick, vorrebbe prendere una decisione definitiva entro la fine del mese. Il suo obiettivo sarebbe quello di trovare squadra in uno dei top 5 campionati europei, per poi decidere definitivamente la Nazionale da rappresentare: nonostante sia cresciuto in Svizzera (con cui ha giocato a livello giovanile), è convocabile anche dalla Repubblica Democratica del Congo, entrambe in corsa per la qualificazione alle rispettive Coppe continentali in programma nel 2024. Anche in questo caso, essendo Pickel sotto contratto con la Cremo fino al 30 giugno 2026, la cessione verrà presa in considerazione solo alle giuste cifre.

Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Cremonese, c’è Marrone per la difesa

Cremonese, c’è Marrone per la difesa