fbpx
Cremonese, gli acquisti salgono a quattordici: l’elenco completo
Cremonese, gli acquisti salgono a quattordici: l’elenco completo

Da Radu a Okereke, passando per Pickel: ecco i quattordici acquisti della Cremonese in questo primo mese di mercato

Questo primo mese ufficiale di mercato è stato molto intenso per la Cremonese, che ha già rinforzato la rosa con quattordici acquisti. Ma il lavoro non è ancora finito: il ds Giacchetta è al lavoro per fornire a mister Alvini altri giocatori che possano contribuire alla salvezza. In attesa di scoprire di chi si tratta, ricapitoliamo chi è già entrato nell’organico grigiorosso. Clicca sul nome in rosso per aprire la scheda di presentazione di ciascun neo acquisto.

IN PORTA – Il primo ed unico portiere arrivato sin qui è Ionut Radu, 25enne di proprietà dell’Inter. Grande prospetto della Primavera nerazzurra, dopo una stagione e mezza da portiere titolare del Genoa è rientrato alla base per crescere alle spalle del titolare Handanovic. A Cremona avrà una grande opportunità per rilanciarsi dopo l’errore con il Bologna nella scorsa stagione, che ha (ingiustamente) oscurato le sue qualità.

DIFESA – Mister Alvini voleva partire da questo reparto per la costruzione della rosa, e così è stato: a destra è ritornato Sernicola, grande protagonista della promozione, ed è stato acquistato Ghiglione, 25enne con già diverse stagioni di Serie A alle spalle. Il leader della difesa sarà Vlad Chiriches, classe 1989 reduce da tre stagioni con il Sassuolo e perfetto per impostare il gioco da dietro, nonché unico over 30 tra i nuovi acquisti sin qui. Il centrale romeno sarà affiancato da Johan Vasquez, nazionale messicano che si è fatto notare positivamente con il Genoa nel campionato appena concluso. Dalla Roma è arrivato il giovane Ndiaye, classe 2002 reduce da due ottime stagioni con la Primavera giallorossa. A sinistra è arrivato il giovane Quagliata, che dopo due anni e mezzo nel massimo campionato olandese si giocherà il posto con Valeri.

CENTROCAMPO – Le prime novità nel centrocampo grigiorosso sono giovani di belle speranze: Tommaso Milanese, arrivato a titolo definitivo dalla Roma, è un classe 2002 che può agire sia come trequartista che come centrocampista centrale, abbinando qualità e quantità. Joshua Tenkorang è partito dalla Serie D con il Campobasso e dopo due stagioni in C sogna l’esordio nel massimo campionato. A portare esperienza in questo reparto sono i classe 1997 Charles Pickel e Santiago Ascacíbar: il primo arriva a titolo definitivo dal Famalicao (Serie A portoghese), mentre il secondo, nonostante la giovane età, vanta oltre 100 presenze in Bundesliga ed è approdato in grigiorosso in prestito con diritto di riscatto.

ATTACCO – Lo sappiamo, nel mercato gli attaccanti (soprattutto italiani) sono merce rara, la Cremonese ne ha presi due: Luca Zanimacchia e Frank Tsadjout, entrambi a titolo definitivo. L’esterno della Juventus è stato confermato dopo una stagione sorprendente in grigiorosso, mentre si attende la crescita definitiva dell’ex Milan dopo tre stagioni passate tra Serie A belga e Serie B italiana. Il vero colpo davanti sin qui è David Okereke, classe 1997 che ha già assaporato la A con il Venezia (7 gol in 32 partite lo scorso anno) nonché Champions ed Europa League con il Brugge.

Vuoi restare aggiornato sul mercato della Cremonese? Segui CuoreGrigiorosso.com!


Ecco i quattordici acquisti della Cremonese sin qui:

Portieri: Radu
Difensori: Sernicola, Ghiglione, Ndiaye, Chiriches, Vasquez, Quagliata
Centrocampisti: Tenkorang, Milanese, Pickel, Ascacibar
Attaccanti: Okereke, Tsadjout, Zanimacchia

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: