Cremonese-Foggia 1-0, tabellino e cronaca
Cremonese-Foggia 1-0, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Cremonese-Foggia, gara valida per la 35° giornata del campionato di Serie BKT 2018/2019


SERIE BKT 2018/2019
35° giornata

Domenica 28 aprile 2019, Stadio Giovanni Zini 
Cremona | Ore 15

CREMONESE-FOGGIA 1-0  (0-0)   | Risultato dell’andata: 1-3
RETI: 90′ Arini (C)

 

CREMONESE (3-5-2): Agazzi; Caracciolo, Claiton (84′ Strizzolo), Terranova; Mogos, Castrovilli, Arini, Croce (6′ Soddimo), Renzetti; Piccolo (69′ Carretta), Montalto.
A disp.: Volpe, Ravaglia, Del Fabro, Migliore, Rondanini, Castagnetti, Strefezza, Emmers, Boultam.
All.: Massimo Rastelli

 

FOGGIA (3-5-2): Leali; Loiacono, Martinelli, Ranieri; Gerbo, Busellato (90’+1 Chiaretti), Greco, Cicerelli (89′ Boldor), Kragl; Matarese, Mazzeo (75′ Iemmello).
A disp.: 
Di Stasio, Noppert, Agnelli, Arena, Ngawa, Galano, Cavallini, Sonnini, Di Masi.
All.:
Gianluca Grassadonia

 

ARBITRO: Sig. Federico Dionisi della sezione di L’Aquila (Assistenti: Sig. Alessandro Cipressa di Lecce e il Sig. Andrea Capone di Palermo. Quarto uomo: Sig. Daniel Amabile di Vicenza)

NOTE: Giornata soleggiata, lieve brezza sullo Zini. Terreno in discrete condizioni. Castrovilli (C) ammonito al 45′ per eccessive proteste. Renzetti (C) ammonito al 48′ per gioco scorretto. Arini (C) ammonito al 75′ per gioco scorretto. Matarese (F) ammonito all’89’ per gioco scorretto. Martinelli (F) ammonito al 90’+2 per simulazione. Spettatori totali: 8.610 (paganti: 4.469; abbonati: 4.141). Incasso partita: 37.255 euro (più quota abbonamenti: 58.166 euro).

AMMONITI: Castrovilli (C), Renzetti (C), Arini (C), Matarese (F), Agnelli (F), Martinelli (F)
ESPULSI: –
ANGOLI: 12-3
RECUPERI: 2′ ; 5′

La cronaca della partita

PRIMO TEMPO

1’ – Inizia la partita allo Stadio Zini. Strepitoso il nuovo bandierone alzato al cielo dalla Curva Sud all’ingresso delle due squadre. Rastelli ha deciso di dare fiducia all’undici di Cittadella con l’unico cambio sulla sinistra Renzetti per Migliore. Tutto confermato per Grassadonia: 3-5-2 con Martinelli in difesa e coppia d’attacco Matarese-Mazzeo.
5’ – Episodio dubbio in area Foggia: Montalto riceve palla, s’invola verso l’area e viene atterrato palesemente da un avversario. Il guardalinee aveva già sbandierato per un precedente fallo dell’attaccante grigiorosso, che però a rivederlo risulta molto dubbio.
6’ – Sostituzione per la Cremonese: Soddimo entra al posto di Croce. L’ex Empoli si è infortunato in occasione della prima azione della partita.
10’ – Occasione per il Foggia: calcio di punizione dal limite battuto da Mazzeo, la palla finisce alla destra di Agazzi di pochissimo. L’arbitro è già nel mirino di tutto il pubblico di fede grigiorossa per alcuni interventi molto dubbi fischiati in questi primi minuti.
17’ – Grande chance per la Cremo: Montalto libera il mancino da fuori dopo aver vinto un contrasto aereo, bolide impressionante che Leali deve smanacciare con difficoltà. Vicinissimi al vantaggio i grigiorossi.
18’ – Conclusione di Castrovilli troppo centrale, blocca Leali.
34’ – Tentativo dalla distanza di Gerbo, palla abbondantemente a lato.
44’ – Lancio di Arini con il destro, Mogos taglia il campo, colpisce di testa ma non riesce a scavalcare il portiere Leali in uscita.
45’ – Cartellino giallo per Castrovilli per eccessive proteste. Era diffidato, salterà la trasferta di Carpi di mercoledì 1° maggio.
45’ – Due minuti di recupero.
45’+1 – Clamorosa occasione da gol per la Cremonese sciupata da Piccolo: Martinelli protegge male il pallone per il suo portiere Leali, si lascia soffiare il pallone dal numero 7 grigiorosso che sceglie di colpire forte col mancino ma Leali gli dice di no con un intervento prodigioso. Tutti i suoi compagni vanno ad abbracciarlo calorosamente.
45’+2 – Fine primo tempo: Cremonese-Foggia 0-0.
Dopo un avvio sprint per entrambe, i ritmi si sono adagiati fino praticamente allo scadere, quando come detto Piccolo ha avuto la clamorosa palla dell’1-0 grigiorosso.

SECONDO TEMPO

1’ – Via alla ripresa.
3’ – Cartellino giallo per Renzetti per gioco scorretto.
11’ – Episodio molto dubbio in area foggiana: sul traversone innocuo dalla sinistra da parte della Cremo, presunto tocco con il braccio del difensore Ranieri. La Curva Sud ha visto bene e protesta veementemente contro l’arbitro Dionisi: né lui né il primo assistente Cipressa hanno ravvisato qualcosa di irregolare.
24’ – Sostituzione per la Cremonese: Carretta per Piccolo.
25’ – Incredibile occasione per la Cremo: sugli sviluppi di una rimessa laterale, palla che carambola fuori area e Caracciolo al volo di mancino stava per spaccare la porta. Bravissimo Leali a farsi trovare pronto in risposta, che occasione!
27’ – Altra grandissima occasione per la Cremo: traversone dalla sinistra di Renzetti, spizzata di un difensore del Foggia e sul secondo palo Mogos appoggia fuori di pochissimo! La Cremo domina la partita, manca solo il gol.
29’ – È un vero e proprio assedio: sugli sviluppi dell’ennesimo calcio d’angolo a favore, Castrovilli colpisce forte con il destro e Leali si supera mettendo in corner con un bel tuffo. La palla era indirizzata all’angolino.
30’ – Cartellino giallo per Arini per gioco scorretto.
30’ – Sostituzione per il Foggia: Iemmello per Mazzeo.
34’ – Errore del Foggia in possesso palla, Soddimo sbuca via servito da Carretta e col mancino trova la deviazione di un avversario in calcio d’angolo.
37’ – Calcio di punizione dal limite per il Foggia e Kragl mette a lato di pochi centimetri. Come al solito il tedesco aveva battuto a rete splendidamente col suo mancino.
39’ – Sostituzione per la Cremonese: Strizzolo per Claiton. Rastelli vara uno schieramento molto offensivo per trovare il gol del vantaggio.
44’ – Cartellino giallo per Matarese per gioco scorretto.
45’ – Sostituzione per il Foggia: entra Boldor per Cicerelli.
45’+1 – GOL DELLA CREMONESE, 1-0! Arini fa esplodere lo Zini!
Incredibile allo Zini: il meritato vantaggio arriva proprio allo scoccare del 90’ con un colpo di testa ravvicinato di Arini! La palla sembra finire docile fra le mani di Leali, invece il pallone passa sotto le gambe del portiere e per la Cremo è festa grande!
45’+1 – Cartellino giallo per Agnelli dalla panchina del Foggia.
45’+1 – Sostituzione per il Foggia: fuori Busellato e dentro
45’+2 – Cartellino giallo per Martinelli per simulazione.
45’+5Fine della partita: Cremonese-Foggia 1-0!
Un successo dal sapore di playoff: decide un gol rocambolesco di Arini nel finale. Vittoria bellissima quanto meritata, e in virtù del pareggio sull’altro campo fra Cittadella e Ascoli la Cremo si trova a un solo punto dalla zona degli spareggi per la promozione in A. Forza ragazzi, adesso sotto con le ultime 3 partite. Tutta Cremona continua a sognare: intanto siamo salvi, poi si vedrà…

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: