fbpx
Cremonese, chi è Valentin Antov
Cremonese, chi è Valentin Antov

Vi presentiamo Valentin Antov, nuovo difensore centrale della Cremonese arrivato in prestito secco dal Monza e già protagonista con la nazionale bulgara

Nuovo difensore in casa Cremonese: Valentin Antov è l’ultimo tassello scelto dal direttore sportivo Simone Giacchetta per completare il reparto a disposizione di mister Ballardini. Scopriamo di più sul centrale bulgaro attraverso la nostra scheda di presentazione!

DALLA BULGARIA… – Nato a Sofia (Bulgaria), il 9 novembre 2000, Antov cresce calcisticamente nella squadra della propria città, il CSKA Sofia. La sua avventura nella Capitale si distingue per una incredibile precocità: il suo debutto tra i Pro (in Coppa) arriva quando ha solo 14 anni, 9 mesi e 10 giorni, il 19 agosto 2015 nel derby contro il Sofia 2010. Al termine di quella gara indosserà anche la fascia da capitano. La sua prima vera stagione con i grandi arriva qualche anno dopo (anche a causa di un infortunio alla testa che lo tenne ai box per quasi un anno), nel 2018-19: qui debutterà in campionato e giocherà anche le qualificazioni ai gironi di Europa League, sconfiggendo tra le altre l’Admira Wacker di Aiwu. Nel 2020 viene nominato capitano del CSKA Sofia e miglior difensore della Bulgaria, ma la stagione della consacrazione è quella del 2020-21, quando in sei mesi raccoglie 10 presenze tra qualificazione e fase a gironi di Europa League (con tanto di vittoria all’Olimpico di Roma nonostante la rete dell’attuale grigiorosso Milanese) e 16 presenze in campionato.

ALL’ITALIA – Nel gennaio del 2021 il Bologna di Mihajlovic sceglie di puntare su di lui e lo preleva in prestito nelle ultime ore di mercato. «È un ragazzo sveglio e intelligente, se lo chiamano bambino prodigio ci sarà un motivo» disse il tecnico serbo pochi giorni dopo. Dopo 5 presenze totali (2 dal primo minuto), nell’estate del 2021 decide di fare ritorno al CSKA Sofia. Con la fascia di capitano al braccio contribuisce alla qualificazione dei compagni in Conference League e poi risponde alla chiamata del Monza, che lo preleva a titolo definitivo. Nella stagione della promozione in Serie A dei brianzoli raccoglie 7 presenze, mentre nella scorsa stagione ha giocato 12 gare tra campionato e Coppa Italia (4 da titolare). Il suo esordio con la Nazionale della Bulgaria risale al 25 marzo 2019: da allora ha raccolto in totale 19 presenze tra Nations League, qualificazioni a Mondiali/Europei e amichevoli.

RUOLO – Valentin Antov è un difensore centrale di piede destro alto circa 1,87. Nato inizialmente come centrocampista, viene descritto come un giocatore che ama far partire l’azione dal basso e proprio per questo motivo a volte rischia qualcosa di troppo con il pallone tra i piedi. Nonostante la grande precocità in patria, l’impressione è che non si sia ancora adattato al meglio ad un campionato come quello italiano. Nella rosa di mister Ballardini prende il posto di Emanuel Aiwu come quarto difensore centrale alle spalle di Bianchetti, Ravanelli e Lochoshvili. Chissà se nel corso della stagione saprà ribaltare le gerarchie.

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: