fbpx
Cremonese, anche la difesa inizia a vacillare
Cremonese, anche la difesa inizia a vacillare

La difesa non sembra più essere il punto di forza: incrementata drasticamente la media dei gol subiti nelle ultime cinque partite

La Cremonese sta attraversando il momento più critico della gestione Stroppa e questo ce lo dimostrano anche alcune statistiche delle ultime gare. Se fin qui avevamo sempre esaltato la fase difensiva con numeri stellari come i clean sheet collezionati o più in generale i pochi gol subiti, anche questi dati nelle recenti apparizioni iniziano a vacillare. Nelle prime 28 giornate di questo campionato la Cremonese aveva subito 20 gol mantenendo una media di 0,7 gol a partita. Un dato che è nettamente aumentato nelle ultime 5 partite dove i grigiorossi hanno incassato 8 gol, con una media di 1,6 gol a partita. Numeri sicuramente poco rassicuranti che si vanno ad aggiungere ad altrettante statistiche tutt’altro che positive riguardanti la fase realizzativa. Infatti, pur rimanendo la miglior difesa del campionato (nonostante gli 8 gol subiti nelle ultime cinque), i grigiorossi scendono anche all’ottavo posto nella classifica dei gol realizzati. Questi sono tutti numeri che, se sommati, portano inevitabilmente a tre pesanti sconfitte, anche contro squadre dei bassifondi. Il motto «minimo sforzo e massima resa» che aveva caratterizzato le prime partite di questo girone di ritorno sta venendo meno. Per sognare in grande, evidentemente, serve qualcosa di più.

Enrico Girelli

Potrebbe interessarti anche: