fbpx
Cremo, per Zortea convincente esordio fra i Pro
Cremo, per Zortea convincente esordio fra i Pro

Il ragazzino proveniente dall’Atalanta Zortea ha dimostrato di avere buone qualità e grande personalità, nonostante i soli 15 minuti disputati

Cremonese-Virtus Francavilla, minuto numero 75. Vasile Mogos si prende la standing-ovation dei quasi 4mila spettatori presenti allo Stadio Zini (probabilmente la prima in grigiorosso, non essendo mai stato sostituito in gare ufficiali), al suo posto entra il giovanissimo Nadir Zortea, quarto debuttante in gare ufficiali per la formazione di Rastelli. Per il 20enne, arrivato in prestito dall’Atalanta dopo aver vinto lo Scudetto Primavera, un esordio fra i Professionisti molto positivo: cavalcate sulla destra, prendendo spunto dal suo compagno di reparto romeno, buona propensione ad offendere palla al piede, discreta qualità anche in fase di dribbling per superare il diretto avversario. E poi, appena scattato il primo minuto di recupero, l’occasione per bagnare la prima in grigiorosso con gol: pallone docile arrivato dalla sinistra, conclusione di prima che il portiere Costa, per poco, non si lascia sfuggire in rete. Di certo nel finale i pugliesi lasciavano molti spazi alla Cremo, ma la personalità di Zortea è emersa nonostante i pochi minuti nel suo nuovo stadio.

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, un solo successo a Pescara: è datato 1981

Cremo, un solo successo a Pescara: è datato 1981