fbpx
Cremonese, sono tre i giocatori in uscita
Cremonese, sono tre i giocatori in uscita

In attesa di chiudere l’ultimo colpo in attacco, sono tre i giocatori della Cremonese in uscita per i quali si aspettano delle offerte

Non solo nuovi acquisti per completare la rosa. In attesa dell’ufficialità per il ritorno di Gianluca Gaetano e dell’arrivo di un nuovo attaccante per mister Pecchia, sono tre i giocatori in uscita che la Cremonese ha attualmente messo sul mercato: Giacomo Volpe (portiere), Michele Fornasier (difensore) e Fabio Ceravolo (attaccante), tutti non convocati in occasione della sfida di Coppa Italia con il Torino. Per ora non è arrivata nessuna offerta concreta alla società per i tre calciatori, che in caso di permanenza oltre il 31 agosto, ultimo giorno di calciomercato, rischierebbero l’esclusione dalla lista per il campionato di Serie B.

VOLPE – Il primo a lasciare Cremona potrebbe essere Volpe, estremo difensore arrivato all’ombra del Torrazzo nell’estate del 2018. Dopo due stagioni da riserva, lo scorso anno ha giocato 9 partite in campionato prima dell’arrivo del titolare Carnesecchi. Considerando il ritorno di quest’ultimo, la permanenza di Alfonso e l’arrivo del giovane Ciezkowski, non c’è più spazio per lui. Sul classe 1996 sono stati fatti sondaggi da diverse squadre di C (Lucchese, Pescara, Trento e Pistoiese).

FORNASIER – Acquistato a parametro zero dalla Cremonese la scorsa estate, in grigiorosso Fornasier ha giocato solo una partita (il 5 dicembre contro la Virtus Entella) prima di rimediare un infortunio che gli è costato diversi mesi di stop. Data la presenza di Bianchetti, Okoli, Ravanelli, Terranova e la duttilità di Fiordaliso (adattabile a difensore centrale), l’ex Manchester United potrebbe essere ceduto per eliminare uno degli slot over (tutti occupati) della lista da presentare alla Lega B al termine del mercato.

CERAVOLO – L’ultimo giocatore messo sul mercato dalla Cremonese è Fabio Ceravolo: grande colpo dell’estate 2019, nella stagione appena conclusa ha giocato 20 partite in campionato (5 da titolare) per un totale di 559′, senza mai andare a segno. La Belva era sul mercato già a gennaio, ma dopo aver rifiutato alcune destinazioni (parola di Ariedo Braida) la cessione è stata rimandata all’estate. Anche in caso di mancata cessione, l’avventura dell’ex Benevento a Cremona pare ormai al capolinea.

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

Cremonese, Gondo riscattato dalla Reggiana

Cremonese, Gondo riscattato dalla Reggiana