fbpx
Cremo, sono dieci i prestiti in scadenza a giugno
Cremo, sono dieci i prestiti in scadenza a giugno

La stagione si è conclusa e sono diversi i prestiti che andranno in scadenza il prossimo giugno per tornare alla base. L’elenco

Ritorno alla base o permanenza alla Cremonese? Sono ben dieci i giovani giocatori approdati in grigiorosso in prestito tra luglio 2019 e gennaio 2021 e con il contratto in scadenza il 30 giugno 2021. Ecco di chi si tratta.

DIFESA – Partiamo dal portiere: dopo un girone di ritorno (e la fase a gironi degli Europei U21) da protagonista, Marco Carnesecchi giocherà la fase ad eliminazione diretta degli Europei U21 per poi fare ritorno all’Atalanta, anche se il suo obiettivo è giocare titolare. A Zingonia farà ritorno anche Nadir Zortea, arrivato a Cremona nel 2019 con la formula del prestito biennale secco. Ritorno al Sassuolo invece per Luca Ravanelli, rimasto all’ombra del Torrazzo grazie al rinnovo del prestito della scorsa estate. Nonostante il prestito in scadenza, Luca Coccolo potrebbe restare: l’agente ha confermato la volontà di restare, probabile quindi il rinnovo del prestito dalla Juventus (la Cremo aveva il diritto di riscatto, con evetuale controriscatto bianconero).

CENTROCAMPO – A proposito di Sassuolo, resta da definire il futuro di Marco Pinato: il classe ’95 è di proprietà degli emiliani, che vantano un’opzione di controriscatto in caso di eventuale riscatto della Cremonese. Farà sicuramente ritorno alla base Gianluca Gaetano, che ha vissuto un girone di ritorno da protagonista con i grigiorossi: concluso il prestito secco, il nuovo tecnico del Napoli in arrivo per il post Gattuso avrà modo di valutarlo in ritiro. Ritorno alla base anche per Luca Valzania, che rientrerà all’Atalanta. Il classe ’96 ha però fatto capire che resterebbe volentieri a Cremona per conquistare la Serie A. L’ultimo centrocampista in prestito è Filippo Nardi, che pochi giorni fa ha segnato la sua prima rete tra i Pro. Il classe ’98 è ancora di proprietà dal Novara, ma la Cremo vanta un’opzione di riscatto stabilita la scorsa estate.

ATTACCO – Sono due gli attaccanti della Cremonese che torneranno alla base: Lorenzo Colombo è pronto a rientrare al Milan, anche se nei giorni scorsi si è iniziato a parlare di possibile rinnovo del prestito. Quasi impossibile invece l’ulteriore permanenza di Zan Celar, di proprietà della Roma ma a Cremona da gennaio 2020.


Ecco i prestiti della Cremonese in scadenza al 30 giugno 2021:

Portieri: Carnesecchi (Atalanta)
Difensori: Zortea (Atalanta), Ravanelli (Sassuolo), Coccolo (Juventus)
Centrocampisti: Pinato (Sassuolo), Gaetano (Napoli), Nardi (Novara)
Attaccanti: Colombo (Milan), Celar (Roma)

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, chi è Simone Giacchetta

Cremo, chi è Simone Giacchetta