fbpx
Cremo, un solo posto over disponibile in rosa
Cremo, un solo posto over disponibile in rosa

Il riepilogo in casa Cremo in vista delle ultime due settimane di mercato: Ciofani occuperebbe l’ultimo posto over, ed ecco gli altri under finiti nel mirino

Il mercato in casa Cremonese ribolle anche perché in rosa al momento è disponibile un solo slot per un giocatore over, ossia nato prima del 1° gennaio 1995 (escluso). Questo è il regolamento per quanto riguarda gli organici di Serie B: le liste delle varie squadre possono infatti contenere un massimo di 18 elementi over, mentre sono illimitati i calciatori under, quelli che sono nati dopo la data espressa sopra. Non rientrano nel conteggio degli over i cosiddetti “giocatori bandiera”, quelli che sono tesserati nella stessa squadra da almeno quattro stagioni consecutive. Era il caso di Brighenti, che quindi con la sua partenza non ha liberato uno slot per gli over.

RIEPILOGO – Alla fine del mercato estivo la Cremonese aveva inserito in lista un totale di 16 giocatori over, che poi sono diventati 17 con l’ingaggio del portiere Michael Agazzi in seguito all’infortunio dell’under Boris Radunovic. Come detto, Brighenti al Monza non ha liberato un posto per gli over, mentre quello di Marconi è stato occupato da Soddimo, 31enne arrivato dal Frosinone. Un’altra mossa in uscita ha visto il ritorno di Kresic all’Atalanta, per poi essere girato al Carpi: in quel caso, essendo il croato un classe 1996, rientrava nella lista degli under. Per questo resta un solo slot per i giocatori over da occupare nella rosa grigiorossa.

AVANZA CIOFANI – Il tira e molla fra la Cremonese, il Frosinone e Daniel Ciofani prosegue. Le parti, dopo un weekend frenetico, sembrano essersi riavvicinate, nonostante l’inserimento dello Spezia. La società ciociara è alla disperata ricerca di un sostituto (Paloschi, Thereau e Falcinelli hanno rifiutato), ma non appena esso verrà ufficializzato allora potrà andare in porto l’operazione Ciofani-Cremonese (l’attaccante di Avezzano è in scadenza, ma ai grigiorossi il bomber serve in questa finestra di mercato e si parla di un milione e mezzo di cartellino). Ciofani, che quest’anno compirà 34 anni, occuperebbe l’ultimo posto over nella lista della Cremo.

GLI ALTRI COLPI – Ed è per questa ragione che nelle ultime ore si è parlato sui media nazionali della Cremonese interessata ai difensori Ivan Rondanini e Tiago Casasola, rispettivamente in forza a Brescia e Salernitana. Entrambi nati nel 1995, e quindi under, puntellerebbero a dovere la retroguardia grigiorossa: l’ex Siena sarebbe il vice-Mogos (che è mancato nella prima parte di campionato), il secondo verrebbe acquistato al posto di Marconi. Argentino di Buenos Aires, sa ricoprire ogni ruolo della difesa e all’occorrenza può fare anche l’esterno del centrocampo a quattro, quello che ora sta riproponendo con regolarità Rastelli.

NON SI ESCLUDONO CESSIONI OVER – È giusto considerare anche l’opzione che altri giocatori over possano lasciare la Cremonese in questa sessione di mercato. Il centrocampista Greco sarebbe in partenza, allora poi sarà la società grigiorossa a decidere in quale reparto intervenire e se farlo con altri giocatori over. Oltre a Rondanini e Casasola, ieri è spuntato anche il nome di Joseph Minala, classe ’96 in uscita dalla Lazio (e che conosce alla perfezione la Serie B) e quindi under per cautelarsi in mezzo al campo in caso di cessioni. L’ultima possibilità, più brusca, sarebbe tesserare più di 18 giocatori over ma non inserire in lista quelli di troppo, e solitamente questo accade per gli infortunati di lunga degenza o per coloro che non hanno rispettato norme comportamentali. Non sono casi che riguardano la Cremonese.


Di Andrea Ferrari

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: