fbpx
Cremo, settimane decisive: con Braida tutti sotto esame
Cremo, settimane decisive: con Braida tutti sotto esame

Nelle due partite che restano prima dell’insediamento di Braida servono gioco, fame e punti. Cremo, tutti sotto esame, mister Bisoli compreso

Il mister della Cremonese Pierpaolo Bisoli in settimana si è detto lucido e fortemente deciso a rimediare alla classifica negativa del momento. Apporterà modifiche piuttosto evidenti nello schieramento grigiorosso che vedremo a Salerno lunedì 23, in occasione del ritorno in campo dopo la sosta. Buone prestazioni e soprattutto punti occorreranno non solo per ripartire dopo un avvio così complicato, ma anche per convincere Ariedo Braida, che dal 1° dicembre sarà direttore generale del club.

ASSESTAMENTO URGENTE – Ci saranno, per la precisione, due partite prima di quella data. Entrambe in trasferta, perché la Cremo, dopo Salerno, sarà di scena a Reggio Emilia contro la Reggiana, il 29 novembre alle ore 15. Poi, un dicembre infuocato con ben 8 match. Sarà un tour de force micidiale, in cui si avrà il tempo soltanto di qualche allenamento prima della gara successiva. E a quel punto la Cremo non potrà più sbagliare, dovrà in queste ultime settimane di novembre assestarsi e dimostrare ciò che può dare in questa stagione.

CON BRAIDA TUTTI SOTTO ESAME – L’intervento di Braida sarà fondamentale, lui che conosce come pochi le dinamiche del calcio, di come si gestiscono le società sportive. Anche di come si deve operare in sede di calciomercato. La storia parla per sé. È dunque lecito aspettarsi salti in avanti anche a Cremona, perché nelle prime dichiarazioni già si comprende che la voglia di far bene e in fretta non manca. In poche parole, le prossime settimane saranno decisive un po’ per tutti, anche quindi per Bisoli.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: