Cremo, si prospetta una settimana infuocata
Cremo, si prospetta una settimana infuocata

Gli uomini di mercato della Cremo sono al lavoro per regalare a mister Rastelli nuovi interpreti già per la partita di Pescara che inaugura il girone di ritorno

La Cremonese, archiviato il test contro il Renate vinto per 2-0, riprenderà domani – martedì 15 gennaio – gli allenamenti in vista della partita di campionato contro il Pescara. Sì, ormai la sosta invernale sta per essere archiviata, domenica sera inizierà il girone di ritorno e i grigiorossi devono arrivarci più che mai preparati, perché si gioca in casa della prima della classe, perché da un anno e 2 mesi (quasi 3) non si vince fuori casa, perché non sono più ammessi passi falsi. Se da una parte si studiano nuove soluzioni per migliorare il gioco offensivo, con Rastelli proiettato all’utilizzo del 4-4-2 anche in gare ufficiali, dall’altra servono inevitabilmente innesti dal mercato.

SOLO SODDIMO – Per il momento l’unico acquisto della Cremonese di questa finestra di calciomercato è stato Danilo Soddimo dal Frosinone. Siamo al giorno 12 di trattative, quasi alla metà del periodo disponibile per le trattative, ma come detto il campionato è alle porte, ed è per questo che ci aspettiamo una settimana di fuoco da parte della società grigiorossa per riuscire ad ottenere rinforzi già per l’impegno insidioso di domenica sera in Abruzzo. Dall’attaccante (o forse attaccanti, al plurale) fino ai puntellamenti in difesa, di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi. Per il centrocampo non dovrebbero esserci novità, a meno di una cessione di Leandro Greco.

I NOMI – La Cremonese è al lavoro per migliorare l’organico in tempi piuttosto celeri, considerando naturalmente il fatto che la chiusura di una trattativa, specialmente di un certo spessore, implica una fase di “temporeggiamenti” necessari per garantirne l’efficacia sotto ogni punto di vista. La situazione legata a Daniel Ciofani può sbloccarsi da un momento all’altro, ma per l’attacco piacciono anche il croato Ante Budimir del Crotone e il 26enne Luca Strizzolo del Cittadella: entrambi alti all’incirca 190 cm, hanno segnato rispettivamente 3 e 4 gol nel campionato in corso di B. Per la difesa, confermato Renzetti a sinistra come vice-Migliore, occorrono un sostituto di Mogos sulla destra e un centrale, due se Del Fabro (che al momento non si muove) cambiasse aria nei prossimi giorni. Il sostituto di Marconi sarà un profilo che già conosce la categoria: si è parlato del francese 25enne Billong del Benevento.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

UFFICIALE: Perrulli si trasferisce al Novara

UFFICIALE: Perrulli si trasferisce al Novara

Cremo, Perrulli vicinissimo al Novara

Cremo, Perrulli vicinissimo al Novara

UFFICIALE: Mbaye è grigiorosso

UFFICIALE: Mbaye è grigiorosso