fbpx
Cremo, scaduti i contratti di Baroni e Rastelli
Cremo, scaduti i contratti di Baroni e Rastelli

I contratti di Massimo Rastelli e Marco Baroni con la Cremonese sono ormai scaduti: i due tecnici sono quindi liberi di accasarsi altrove

Oggi, 30 giugno 2020, scadono in maniera del tutto naturale i contratti che legano Massimo Rastelli e Marco Baroni alla Cremonese. La storia dei due tecnici in grigiorosso è ben diversa, ma l’epilogo è stato lo stesso. Rastelli è arrivato a Cremona nel novembre 2018, e dopo una grande cavalcata si è guadagnato la riconferma della società e il rinnovo annuale, per poi essere esonerato l’8 ottobre 2019. Al suo posto è stato ingaggiato Baroni, che ha firmato un contratto fino ad oggi con opzione di rinnovo in caso di promozione in Serie A diretta. L’avventura dell’ex Benevento si è però conclusa dopo appena tre mesi, quando ha ridato il posto al tecnico che l’ha preceduto, sostituito poi da mister Bisoli. A partire da domattina sia Baroni che Rastelli saranno liberi da ogni vincolo contrattuale con la Cremonese, e potranno dunque ripartire con nuovi progetti.

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche: