fbpx
La Cremo ritrova Caracciolo, colonna del Pisa capolista
La Cremo ritrova Caracciolo, colonna del Pisa capolista

Dopo due esperienze nella Cremonese, Antonio Caracciolo torna allo Zini da colonna del Pisa e ritrova il “maestro” Pecchia

Guarda un po’ chi si rivede. Ci sarà anche Antonio Caracciolo tra le fila del Pisa nello scontro di alta classifica con la Cremonese in programma questo giovedì, 28 ottobre, alle 20.30 (clicca QUI per le info sui biglietti). Il difensore centrale sardo, che ha vestito il grigiorosso nelle stagioni 2013-14, 2018-19 e 2019-20 (62 in totale le sue presenze in grigiorosso), è una delle colonne portanti del Pisa, capolista della Serie B dopo nove giornate di campionato. E nella scorsa giornata è anche andato a segno: suo il gol del vantaggio contro il Pordenone, vanificato poi da una follia del portiere Nicolas, che ha regalato il pareggio ai neroverdi.

caracciolo cremo pisa
Caracciolo lotta con Gaetano nello scorso Cremonese-Pisa. Foto: BettyPoli, ScattiGrigiorossi

CREMONA-PISA – Dopo una prima esperienza nel lontano 2013, Caracciolo tornò alla Cremonese nel gennaio del 2019 e, insieme a Claiton e Terranova, compose un terzetto difensivo in grado di ergere la miglior difesa casalinga d’Europa. A gennaio 2020, dopo il disastroso inizio di stagione dei grigiorossi, si trasferì in Toscana proprio a pochi giorni dalla rocambolesca Cremonese-Pisa 3-4, ma non scese in campo. La scorsa stagione giocò da titolare allo Zini nel successo dei grigiorossi grazie alle reti di Ciofani e Valeri.

CON PECCHIA – Allo Zini Caracciolo ritroverà anche mister Pecchia, l’allenatore con cui ha giocato più partite in assoluto (77). Dopo averlo conosciuto a Gubbio nella stagione 2011-12 (10 presenze tra Serie B e Coppa Italia), il difensore classe 1990 è stato protagonista della promozione in Serie A dell’Hellas Verona di Pecchia e ha giocato 33 partite nel massimo campionato, togliendosi lo sfizio di segnare contro il Milan.

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Gli ex: Cremonesi ufficiale alla Reggiana

Gli ex: Cremonesi ufficiale alla Reggiana