fbpx
Cremo, Regia e Vicenza insieme in B dopo 70 anni
Cremo, Regia e Vicenza insieme in B dopo 70 anni

Riecco insieme nello stesso campionato la Cremo, il Vicenza e la Reggiana (oggi Reggio Audace). In B non capitava dalla stagione 1950-1951

La Cremonese non solo giocherà in Serie B l’anno prossimo grazie al successo per 2-1 di ieri in casa della Juve Stabia, ma lo farà insieme a Reggiana (oggi Reggio Audace) e Vicenza. Con la speranza che da settembre la passione dei tifosi, essenza del calcio, tornerà a recitare la parte della protagonista negli stadi, ricordiamo che le tifoserie delle tre società sono storicamente gemellate. Sarà infatti molto bello vederle ricongiungersi all’interno e all’esterno dei propri impianti sportivi in occasione degli scontri diretti, rimembrando i momenti salienti della storia dei club, festeggiando la partecipazione simultanea di tutte e tre al campionato cadetto dopo la bellezza di 70 anni.

UNA VITA FAEra infatti dalla stagione 1950-51 che Cremonese, Reggiana e Vicenza non partecipavano insieme alla Serie B. I grigiorossi, che cambiarono tre allenatori (Bodini, Mazzolari e Dossena), arrivarono al ventesimo posto su ventuno squadre e furono retrocessi in C. Meglio andò alle altre due: noni i biancorossi al pari di Verona, Brescia e Pisa, tredicesima la Regia, insieme alla Salernitana. I tre club poi si sono sfiorati più volte nella storia, per il Vicenza tantissimi campionati di A, ma il periodo più cupo lo ha vissuto proprio mentre la Cremo scendeva in campo sui palcoscenici prestigiosi della massima serie, fra gli anni ’80 e ’90. Molti di più i confronti fra i grigiorossi e la Reggiana, soprattutto fra B e C, ma qualcuno anche in A a metà anni ’90. Guardando anche ad altre categorie, le tre gemellate si sono sfidate di nuovo nel 2013-14, nel girone A di Lega Pro: Cremo e Vicenza arrivarono a pari punti, uscirono entrambe dai playoff ma i veneti furono ripescati in B per completamento organici. La Reggiana finì dodicesima sulle sedici squadre del raggruppamento.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Ecco chi parteciperà alla Serie B 2020-2021

Ecco chi parteciperà alla Serie B 2020-2021