fbpx
Cremo, il pagellone dei centrocampisti: domina Arini
Cremo, il pagellone dei centrocampisti: domina Arini

MICHELE CASTAGNETTI

Castagnetti cremo lecce

Voto: 5

Senza dubbio la più grande delusione di questo campionato. Nonostante le due promozioni in Serie A consecutive con Spal ed Empoli, il regista non riesce a imporsi in grigiorosso: con Mandorlini gli viene spesso preferito Greco davanti alla difesa, con Rastelli gioca poco anzitutto per alcuni problemi fisici, poi per un ulteriore calo di rendimento. Così l’allenatore decide di spostare Arini in mezzo nel centrocampo a cinque e di affiancargli le mezzali dinamiche, decisive per la rincorsa grigiorossa. A gennaio parlavamo di “operazione recupero” per un giocatore che non poteva essere quello della prima parte di stagione, avendo ancora nella mente le splendide geometrie nel centrocampo di Andreazzoli, eppure il cambio di passo non si è verificato (anche per la mancata continuità). Sfiora il gol a Padova e contro il Benevento, un attimo prima del gol di Emmers, sfoggia il peggio di sé nel 2-0 contro il Lecce.

Partite giocate: 17
Minuti totali (recuperi inclusi): 1.403
Gol: –
Cartellini gialli: 1
Cartellini rossi: –

Il futuro: il suo contratto scade nel 2021, vedremo se gli sarà concessa la possibilità di rifarsi dopo un’annata al di sotto delle aspettative.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole