fbpx
Cremo, il pagellone degli allenatori: Rastelli-Mandorlini
Cremo, il pagellone degli allenatori: Rastelli-Mandorlini

ANDREA MANDORLINI

Mandorlini Cremonese Spezia

Voto: 5.5

Confermato sulla panchina grigiorossa dopo aver ottenuto la salvezza in Serie B durante la scorsa stagione, Mandorlini ha avuto poco tempo a disposizione per provare a raggiungere l’obiettivo playoff dichiarato apertamente in estate dalla società. Disastroso il pre-campionato, sconfitta allo Zini ai rigori in Coppa Italia al debutto contro il Pisa. Preludio di una B al di sotto delle aspettative per la Cremo? L’avvio in realtà è convincente: nessun k.o. nelle prime 7 partite, solo 2 però le vittorie. Al rientro dal turno di riposo, perde a Benevento e in casa col Venezia, pareggia nella “sua” Verona contro una delle big della classe. Nonostante i netti segnali di ripresa, la Cremonese comunica il suo esonero. E siamo solo al 2 novembre. Paga gli screzi con il ds Rinaudo, un carattere burbero e schivo e un gioco tutt’altro che votato all’attacco: il 4-3-3 appare spesso come un 4-5-1 o addirittura un 6-3-1. Solamente 4 le sconfitte in 15 partite alla guida dei grigiorossi in B, ma ancora meno le vittorie (3).

Partite: 10
Vittorie: 2
Pareggi: 6
Sconfitte: 2
Punti totali: 12
Media punti per partita: 1,20
Gol fatti: 10
Gol subiti: 8

Il futuro: scade a giugno il contratto fra il ravennate e la Cremonese, così sarà libero di accasarsi altrove.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole