fbpx
Cremo, Mattia Guarneri ospite al Centro Arvedi
Cremo, Mattia Guarneri ospite al Centro Arvedi

In attesa di rivedere la Cremo dagli spalti dello Zini, il giovane Mattia Guarneri (uno dei ragazzi più giovani passati dalla TI a causa del Coronavirus) è stato ospite della Cremo al Centro Arvedi

«Ciao Mattia, in questo momento stai affrontando la sfida più difficile di tutte, però so che stai vincendo grazie alla tua forza di volontà. Noi ti siamo tutti vicini, ti abbracciamo forte e ci vediamo presto allo Zini» con questo messaggio risalente allo scorso 2 aprile, l’allora grigiorosso Antonio Piccolo e tutta la Cremonese si erano stretti intorno a Mattia Guarneri, 18enne cremonese ricoverato in terapia intensiva a causa del Coronavirus nelle prime settimane di pandemia. Fortunatamente il giovane fu stubato proprio in quei giorni e riuscì a tornare a casa, mantenendo la promessa fatta alla madre (clicca qui per leggere la sua storia).  Oggi anche la Cremonese ha deciso di mantenere la promessa fatta al ragazzo del 2002.

REGALO – Prima della sessione di allenamento odierna in vista del Monza, infatti, Daniel Ciofani e Matteo Bianchetti hanno consegnato a Mattia Guarneri una maglia della Cremonese autografata da tutta la squadra e da mister Bisoli. La promessa prevedeva anche di rivedersi allo Zini per gioire insieme: adesso gli stadi sono chiusi, ma non appena ci sarà l’occasione sappiamo che anche Mattia sarà lì, pronto a tifare per la Cremo.

Ecco la consegna della maglia da parte di Bianchetti e Ciofani: 

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

Gli ex: Valeri ritrova Pecchia in Serie A

Gli ex: Valeri ritrova Pecchia in Serie A