fbpx
Cremo, in beneficenza i rimborsi non richiesti
Cremo, in beneficenza i rimborsi non richiesti

Basterà non richiedere il voucher per il rimborso di parte dell’abbonamento alla Cremonese per fare beneficenza: l’importo sarà devoluto in attività solidali

La Cremonese nel pomeriggio ha comunicato le modalità per chiedere i rimborsi degli abbonamenti per coloro che lo hanno sottoscritto per la stagione che sta per terminare. Ovviamente si tratta di un rimborso riferito alle gare che, da marzo in avanti, sono state disputate a causa della pandemia da coronavirus. Si può richiedere il voucher da lunedì 3 agosto fino al 13 settembre ed esso avrà una durata di 18 mesi. Ma la società, spinta anche dalla tifoseria organizzata grigiorossa, ha pensato anche alla beneficenza, annunciando che, alla scadenza del 13 settembre, l’importo totale dei voucher non riscossi sarà devoluto in attività solidali ad associazioni del territorio selezionate dalla Cremonese stessa.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: