fbpx
Cremo, due attaccanti i grigiorossi con più presenze
Cremo, due attaccanti i grigiorossi con più presenze

Per la Cremonese Bianchetti il giocatore con più minuti accumulati, ma due attaccanti quelli che hanno preso parte a più gare di questo campionato ora sospeso

Non hanno partecipato a solamente 2 partite delle 27 disputate dalla Cremonese fino all’interruzione dei campionati a causa dell’emergenza sanitaria. Statisticamente sono soprattutto portieri e difensori coloro che accumulano più presenze in una squadra durante l’anno, invece per i grigiorossi parliamo di due attaccanti, Daniel Ciofani e Simone Palombi. Qualche giorno fa vi avevamo raccontato che Bianchetti era stato il grigiorosso più presente, infatti per minutaggio è di gran lunga il più utilizzato, ma era suddiviso su 23 presenze. I due centravanti hanno invece raggiunto quota 25, a conferma che la gestione delle punte è stata sempre di primaria importanza, avendo spesso alternato quelle a disposizione, che così hanno potuto prendere parte a più match di questa stagione.

DANIEL – Spesso subentrante nella prima parte di campionato, poi quasi sempre titolare fisso. Daniel Ciofani non sta disputando una delle sue migliori stagioni, ma i vari allenatori che si sono alternati sulla panchina della Cremo gli hanno dato fiducia: 25 presenze su 27, di cui 16 dal primo minuto. Il totale dei minuti collezionati segna 1.780 (recuperi compresi). Ha saltato solo due trasferte: Empoli e La Spezia. Una curiosità: delle ultime 7 gare giocare dall’ex Frosinone, solo una volta non ha completato i 90 minuti (lo 0-0 di Cittadella, quando fu sostituito da Celar nel finale).

SIMONE – Il centravanti classe ’96 partiva indietro nelle gerarchie rispetto ai due colpi estivi Ceravolo-Ciofani, ma un po’ per meriti propri e un po’ per demeriti dei colleghi più esperti è riuscito a ritagliarsi spazio importante, soprattutto nella seconda parte. Simone Palombi ha totalizzato 25 presenze su 27, ha saltato solo la sconfitta in casa col Cittadella di ottobre e la brutta sconfitta di La Spezia di febbraio. Minuti totali 1.370, meno di Ciofani perché più spesso è subentrato dalla panchina (11 volte). È però tuttora il miglior marcatore della squadra con 5 realizzazioni. Ad un certo punto aveva esplicitamente richiesto più spazio a mister Baroni, che gliel’aveva concesso.

GLI ALTRI – In questa speciale graduatoria, al terzo posto (o secondo, se consideriamo i primi due a pari merito) troviamo l’accoppiata Bianchetti-Arini, entrambi a 23 presenze, mentre seguono Valzania e Migliore con 21, gli ultimi a superare quota 20. Sotto le 10 apparizioni, invece, registriamo il portiere Volpe, i difensori Crescenzi e Renzetti, i centrocampisti Kingsley, Gaetano e Boultam, gli attaccanti Parigini e Celar.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: